Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 30 settembre 2008

Amazing Extraterrestrial Mothership - Madrenave

Durante un concerto svoltosi il 26 Settembre 2008 nella cittadina di Satipo (Perù) un ragazzo mentre riprendeva le fasi dell'evento musicale, ha notato nel cielo un oggetto enorme a forma di sigaro di colore giallo-arancione che volava lentamente verso sud.



fonte - ufopiura - ufocasebook.com

Strani fenomeni durante il terremoto in Perù part 1

Prima e dopo il catastrofico terremoto, che si è abbattuto il giorno 16 Agosto 2007 in Perù, sia la TV nazionale quanto diversi video amatoriali, hanno ripreso strani fenomeni. Sono apparsi continui lampi e luci fisse simili. L'eccezionalità è nella sincronicità di tutti gli eventi, che presi singolarmente non avrebbero avuto lo stesso clamore.

Strani fenomeni durante il terremoto in Perù part 2

lunedì 29 settembre 2008

V - Visitors - La battaglia finale (soundtrack)

Area 51: il Caso Art Bell

Nel 1997, ad un noto talk-show del Nevada, condotto da Art Bell, un uomo telefona in diretta audibilmente sconvolto e confuso. Ciò che dirà nei minuti successivi, crederci o meno, è a vostra discrezione.

http://www.automiribelli.org

ILLUMINATI UMANI


In tutta la storia umana sono esistiti personaggi cosiddetti “illuminati” che con le loro parole e i loro scritti hanno dato degli indirizzi politici, economici, scientifici, medici, ad anche religiosi.. che hanno in qualche modo causato degli effetti nello sviluppo della razza umana sulla terra.

Questi uomini illuminati di cui si conosce quello che ci è stato tramandato dalla storia 'ufficiale' in realtà hanno vissuto esperienze di vita spesso all'opposto di quanto predicavano.. e la loro presupposta 'illuminazione' [per i tempi in cui vivevano – nda] proveniva in verità da “fonti” più antiche a cui solo gli iniziati potevano accedere e che venivano elargite con un preciso e segretissimo “progetto secolare” che è tutt'ora in corso.

Il loro 'carisma' e le illuminate teorie da essi dichiarate sono tutt'oggi la “bibbia” di tutti i settori della conoscenza umana.. infatti nelle scuole di ogni genere [dalla pubblica ai master internazionali – nda] vengono insegnate le teorie di questi uomini. Pur non disconoscendo completamente la parti buone e propulsive che sono servite allo sviluppo della società umana esse non sono altro che rifacimenti di cose già dette e già vissute nel lontano passato dai popoli del mondo intero.. sotto altre vesti [altre Matrix – nda] e in altri tempi. Tempi in cui l'uomo era dominato dai voleri degli dèi che elargivano conoscenza, e dalle 'stelle' che influenzavano i pensieri, le intuizioni, i caratteri, che scandivano la nascita, la vita e la morte di ogni singolo essere umano.

Il famoso detto popolare: “l'abito non fa il monaco”, in realtà è una mistificazione Alchemica tanto cara agli illuminati che sanno benissimo che invece “l'abito lo FA' il monaco”, specialmente per il 'volgo' che vede solo l'apparenza e non la sostanza. Come spiegavo in un precedente articolo la massa inconsapevole dei Goiym viene costretta e condotta in una grande via di mezze verità che compongono il “vestito” della realtà.. la MATRIX.

I pilastri di questo sistema visibile sono proprio LORO: “gli uomini illuminati”. Ispirati, consigliati e diretti da intelligenze invisibili all'occhio, le stesse sopracitate, ma presenti e reali nella nostra dimensione. L'agenda in atto da questi “dirigenti occulti” ha avuto negli ultimi anni un'accellerazione esponenziale in virtù del fatto che il tempo a LORO disposizione è ormai prossimo al termine.

Senza voler fare una dettagliata cronistoria che ogni buon cuore può personalmente cercare e verificare.. soffermiamoci ancora sull'evento che ha accentrato la politica e i media dopo l'8 settembre. [prima leggi l'approfondimento precedente sul V-day >> QUI'..]


IL V-DAY




Innanzitutto dovrebbe sorgere spontaneo nella mente di tutti perchè ad un evento ideato e pianificato nel mondo Blogger a cui nessuno degli organi mediatici aveva dato credito e attenzione sino al giorno dell'evento, sia poi seguita una sistematica raffica di eco da parte degli stessi organi del sistema sino a produrre una tale amplificazione pubblicitaria atta a renderlo noto anche ai senza fissa dimora.

La risposta spontanea di tutti coloro che “credono” di sapere come funziona il meccanismo mediatico è semplice: “..a seguito della scesa in piazza di centinaia di migliaia di persone la politica e i media hanno dovuto per forza rivolgere i loro riflettori sui sentimenti di questo nuovo movimento.. l'evento crea l'attenzione.. semplice”.

Bene.. allora ditemi perchè nonostante ormai moltissimi sappiano della 'truffa' del signoraggio sul denaro e del conseguente insormontabile debito pubblico cha affama tutto il mondo, nessuno sia sceso in piazza?


Oppure se ben sotto gli occhi di tutto il mondo, specie negli ultimi 10 anni, le scie chimiche rilasciate da voli “non identificabili” non abbiano minimamente scosso né l'attenzione dei media e tantomeno la gran massa dei Goiym?

Non è affatto così!! La risposta è un'altra ed anche ovvia per coloro che vedono oltre le solite spiegazioni preconfezionate dal sistema globale. La risposta è UNA e semplice: “..uomini illuminati hanno voluto e organizzato sia l'evento che la successiva pubblicità mediatica..”!! Pensate a quanti fatti non vengano nemmeno menzionati in TV, radio e giornali.. e non credete che solo non dando nessun risalto a quell'evento esso sarebbe rimasto sconosciuto ai molti e si sarebbe spento nell'oblio della dimenticanza tra mille e mille altre notizie? Certo che accendendo i riflettori e concentrandoli sul V-day si sia data l'impressione che la massa dei Goiym possa modificare la propria situazione e stabilire nuove strade da percorrere. Il “potere” del popolo è SEMPRE stato diretto ad arte SOLO ed esclusivamente per DISTRUGGERE tutto davanti al suo cammino. Così è stato creato il mondo in cui viviamo.. e se i nostri avi potessero tornare in vita e vedere a cosa sono servite le loro lotte e le loro vite, sicuramente direbbero: “.. ma quanto siamo stati deficienti.. cosa abbiamo fatto..?”.

Accanto a colui che presta la sua simpatica 'faccia' [il Grillo nazional popolare – nda] sono affiancati altri personaggi politici.. ma due in particolare voglio citare; Di Pietro e Pecoraro Scanio.. cosa c'entrano? Personaggi di poco conto? Non lo crediate.. ricordate che l'abito non fa il monaco.. o si?
Comunque tutti questi hanno un cosa in comune: “credono”.. sì, credono in un progetto che non è il loro.. volete sapere cosa desiderano che sia il V-day?

QUESTO...


“..È giunto il tempo in cui la regola della selezione può essere sostituita con quella della fusione, che si può conquistare attraverso una progressiva indiscriminazione.. la specie umana può riuscire a modificare la regola dalla quale essa stessa proviene e formare una nuova struttura senza livelli gerarchici.. Per sostituire la regola della selezione con quella della fusione, le persone che si trovano sul livello inferiore devono unirsi, per gestire autonomamente quel livello e potersi rivolgere verso l’alto con una forza sufficiente a sfuggire alla regola della duplice valenza. Le persone di quel livello devono costituire un loro sistema "indipendente da quelli superiori".

I rapporti fra le persone che vogliono davvero ottenere una fusione devono essere simili a quelli che sarebbero normali nella struttura da formare, escludendo temporaneamente, se necessario, coloro che non partecipano al nuovo processo. [alla faccia della libertà e della pluralità del progetto – ndr]

Infine, quelle persone devono stabilire la regola fondamentale della nuova struttura, priva di livelli, secondo la quale ogni persona rappresenta se stessa in qualsiasi tempo e luogo.. e tutte le persone si considerano una sola unità rispetto alle necessità comuni ad ognuna di loro. Rispetto a.. chiunque si trovi sui livelli superiori.. [??], le persone che si trovano su quelli inferiori devono esprimere concretamente la loro unità.

Gli stati non sono riusciti a risolvere i problemi fondamentali dell’umanità. Con le loro scelte, determinate dai gruppi dominanti, hanno provocato guerre, debiti pubblici, povertà e fame. Gli stati hanno abusato di alcuni loro poteri e non hanno usato quelli per i quali sono stati istituiti ed accettati. E' necessario modificare le loro funzioni ed integrarle con quelle di altre entità alle quali conferire il potere di fare quello che gli stati non hanno fatto.

Gli stati devono essere trasformati in organismi territoriali di un sistema planetario considerato in modo unitario e governato nel suo insieme da un organismo che rappresenti nel modo più diretto possibile la sovranità e la volontà di tutti gli abitanti della Terra.
La forma di governo più adatta all’attuale livello di evoluzione.. per rappresentare una struttura sociale così complessiva è quella di un sistema politico universale, unitario, con un governo capace di affermare e realizzare i principi riconosciuti e condivisi dalla società umana nel suo complesso. Il nuovo sistema non può essere la riproduzione delle forme di governo esistenti né la loro semplice aggregazione. Deve essere qualcosa di più e di diverso. Deve partire dal basso e rappresentare gli interessi e le aspirazioni della larga maggioranza delle persone”. - fine citazione -

Le liste civiche ri-presentate da BG sono un progetto già esistente che un “illuminato” residente in Italia porta avanti da decenni e che ha coinvolto molti esponenti politici della nostra seconda Repubblica. Il concetto 'ufficiale' e pubblico è quello che in parte avete letto [sopra - ndr], ma dietro ne esiste una parte 'oscura' che porta alla deteminazione che solo dal caos e dalla rivoluzione può nascere una Nuova Società e una nuova politica. La prassi proposta dal palco ma percepita e seguita sempre da più persone non è altro che il seme della sinarchia piantato nella terra [della società umana – nda] che darà frutto a suo tempo, e cioè...

“..Il sistema più aderente a questi principi è la Repubblica Universale, con un Governo Mondiale che sia espressione della volontà di tutti gli abitanti del pianeta. Da questa concezione è nata l’ipotesi della Repubblica della Terra e di un Governo Mondiale eletto direttamente da tutti gli abitanti del pianeta..”. - fine citazione -

Questa propaganda procede contemporaneamente in tutto il mondo “sotto abiti diversi”.. ma i 'monaci sono sempre gli stessi'. Ma solo dopo aver provocato devastazione e caos l'umanità sarà veramente preparata a ricevere il seme della sinarchia. Solo dopo aver provato smarrimento, fame, angoscia, dolore, terrore, e la morte di milioni di uomini, donne, bambini.. l'umanità sarà pronta a donare il suo ultimo atto di libertà.. il VOTO FINALE GLOBALE!! Dopo questo gesto di libero arbitrio e credendolo espressione di democrazia si chiuderà sui Goiym la trappola finale, come già prescritto nelle profezie degli illuminati:

“Quando faremo il nostro colpo di Stato, diremo al popolo: "Tutto andava in malora; tutto avete sofferto, ma ora noi distruggiamo le cause delle vostre sofferenze; vale a dire le nazionalità, le frontiere, e le monete. Certamente sarete liberi di condannarci, ma il vostro verdetto non può esser giusto se lo pronunciate prima di esperimentare ciò che possiamo fare per il vostro bene". Allora il popolo, esultante e pieno di speranza, ci porterà in trionfo. La potenza del voto, al quale abbiamo addestrato i membri più insignificanti dell'umanità per mezzo di comizi organizzati e di accordi prestabiliti, adempirà allora il suo ultimo compito [!!]. Questa potenza, che è stato il mezzo con cui "ci siamo messi sul trono", ci pagherà l'ultimo suo debito..[??]

..il riconoscimento del nostro regno avrà inizio dal momento stesso che il popolo, scisso dai dissensi e dolorante per il fallimento dei suoi governanti (e tutto questo sarà stato preparato da noi), griderà: "Destituiteli e dateci un autocrate che governi il mondo, che ci possa unificare distruggendo tutte le cause di dissenso, cioè le frontiere, la nazionalità, le religioni, i debiti dello Stato, ecc., un capo che ci possa dare la pace ed il riposo che non abbiamo sotto il governo della nostra repubblica e dei nostri rappresentanti..

..Ma voi sapete benissimo, che allo scopo di ottenere che la moltitudine simile a bestiame debba formulare a gran voce una richiesta simile, è tassativamente necessario disturbare senza posa in tutti i paesi le relazioni esistenti fra il popolo stesso e tra popolo e governo, promuovere ostilità, guerre, odii e persino il genocidio, mediante la fame, la carestia e [l'introduzione] di malattie incurabili..” (Prot. X) - fine citazione -

Nel frattempo tra buoni propositi e belle frasi argute che suffragano i tristi comportamenti dei rappresentanti degli stati mondiali queste espressioni “ispirate” simili a rane che gracidano incessantemente vanno dagli uomini illuminati della terra per spronarli a realizzare la volontà della bestia che si presenta come un agnello.. ma in realtà è un dragone. Seguite bene come prosegue il discorso:

“L’azione della Repubblica della Terra sarà prima di tutto indirizzata alla pace ed alla sicurezza, attraverso incontri con le parti interessate ai conflitti ed in base ad ipotesi concrete per il componimento pacifico dei contrasti.

Nello stesso tempo, la Repubblica della Terra farà applicare le norme sul principio di autodeterminazione per ogni popolo ed affronterà il problema della smilitarizzazione e conversione dell’industria bellica. L’elemento di maggiore incisività sarà costituito dall’adozione della moneta della Repubblica della Terra [!]
Quali reazioni? Si è portati a pensare che un progetto politico del genere sia non solo avversato dall’impero e dagli stati ma anche oggetto di reazioni violente. Non sarà così. I miliardi di elettori dell’Assemblea internazionale sono e restano anche cittadini dei diversi paesi ed elettori nei relativi stati.

La precisa volontà di adottare un diverso sistema politico mondiale da parte della maggioranza degli abitanti del pianeta non può che riflettersi sulle realtà nazionali e sugli atti di ogni stato, compreso lo «stato guida» [leggasi EURASIA – ndr].
Fra l’altro, la proposta di un governo mondiale eletto direttamente dagli abitanti del pianeta non è una sfida all’attuale potere politico ma una sfida alla guerra, all’insicurezza, alla povertà, ad un futuro sempre più incerto, una sfida alla paura”. - fine citazione -

Infatti solo dopo ci si potrebbe rendere conto della trappola in cui si è caduti... ma purtroppo la maggioranza dell'umanità resterà intrappolata dal suo stesso orgoglio e ignoranza. Non sfuggirà a ciò che essa stessa ha scelto.. e non potrà appellarsi a nessuno, perchè nonostante gli avvertimenti che arrivano da secoli.. rimane cieca e sorda voltando la testa alla mano tesa in suo soccorso e a cui non degna attenzione e fiducia.
Pertanto chi ripone 'FEDE' in queste organizzazioni illuminate umane si ritroverà nella posizione descritta di seguito:

“Per noi è essenziale, che dal primo momento della nuova proclamazione del nostro Governo Mondiale Autarchico il popolo, mentre soffrirà ancora le conseguenze del cambiamento repentino e sarà in uno stato di terrore e di indecisione, realizzi che siamo così potenti, così invulnerabili, e così pieni di forza, che in nessun caso prenderemo in considerazione i suoi interessi. Faremo capire al popolo, che non solo non ci daremo nessun pensiero delle sue opinioni e dei suoi desideri, ma altresì che saremo pronti in qualunque momento del giorno e della notte ed in qualunque luogo del mondo a sopprimere con una mano forte qualsiasi espressione o accenno di opposizione. Faremo sì che il popolo capisca che essendoci impadroniti di tutto quello che desideravamo non gli permetteremo mai, in nessun modo, di partecipare al nostro potere.

Ed allora esso, preso dallo sgomento, chiuderà gli occhi su tutto ed aspetterà pazientemente lo svolgersi di ulteriori avvenimenti.


I Goiym sono come un branco di pecore, noi siamo i lupi. Sapete cosa fanno le pecore quando i lupi entrano nell'ovile? Chiudono gli occhi. [Fate così anche voi? - ndr]. A questo saranno costretti anche i Goiym, perché prometteremo loro la restituzione di tutte le loro libertà dopo che avremo soggiogato “i nemici del mondo” [il terrorismo internazionale e tutte le cose che destabilizzano il potere costituito – ndr] e costretti tutti i partiti a sottomettersi. Non occorre che vi dica quanto tempo dovranno aspettare per riavere queste loro libertà!”. (Prot. XI)

Non ci credete? Non comprendete? Semplici teorie metempsicotiche? Paranoie cospirative?

Ad una famosa strage avvenuta in Sicilia nel dopoguerra, mentre i manifestanti andavano nella valle.. una vecchina gli sussurrava: “Andate.. andate.. chissà se poi tornate..?”.

Chi ha occhi per vedere e orecchie per udire, oda ciò che lo Spirito dice:

“..Poi il sesto angelo versò la sua coppa sul gran fiume Eufrate, e le sue acque si prosciugarono perché fosse preparata la via ai re che vengono dall'Oriente. E vidi uscire dalla bocca del dragone, da quella della bestia e da quella del falso profeta tre spiriti immondi, simili a rane.
Essi sono spiriti di demòni capaci di compiere dei miracoli. Essi vanno dai re di tutta la terra per radunarli per la battaglia del gran giorno del Dio Onnipotente.
Ecco, io vengo come un ladro; beato chi veglia e custodisce le sue vesti perché non cammini nudo e non si veda la sua vergogna..”. (Rivelazione 13:12-15)


B O J S

http://intermatrix.blogspot.com

sabato 27 settembre 2008

Depeche Mode: "John The Revelator"

Il dominio del tempo meteorologico come arma

Pubblichiamo un breve estratto dal saggio scritto a quattro mani da Umberto Rapetto e Roberto di Nunzio che, pur non addentrandosi nei meandri diabolici dei progetti militari, offrono una vaga idea dell'enorme potenza detenuta dal Ministero della "difesa" statunitense. Come spesso abbiamo ripetuto, le finalità di manipolazione meteorologica e, in parte, climatica, delle scie chimiche sono una copertura per piani molto più sinistri o, al limite, un aspetto secondario dell'operazione. Se possibile, daremo conto del progetto di dominio globale concepito dal Dr Stranamore, incentrato in primis sulla propaganda. Questa propaganda mira soprattutto a convincere l'opinione pubblica che sismi, maremoti, siccità, alluvioni etc. sono o fenomeni naturali o calamità dovute all'insipienza degli uomini, laddove temiamo che molti flagelli che hanno recentemente colpito varie nazioni (terremoti , tsunami, cicloni) siano da attribuire a H.A.A.R.P. e ad altri perniciosi sistemi d'arma. Non si può escludere che per eventuali problemi futuri (ad esempio, le interruzioni di energia elettrica) saranno chiamati in causa tempeste solari o anomalie del campo magnetico terrestre (manifestazioni comunque reali, ma forse non così disastrose, a differenza di quanto riportano interessati media di regime), mentre potrebbero essere gli stessi globalizzatori a provocare e ad aver provocato catastrofi innaturali. Si accusano sempre la natura e l'umanità, mentre distruzione e morte sono volute e decise dall'alto, in modo "scientifico". Da sottolineare che la cooperazione tra Stati Uniti ed O.N.U., citata nel documento, rivela la natura pericolosa delle Nazioni Unite, da intendersi come il cavallo di Troia del Nuovo ordine mondiale.

Si ringrazia il gentilissimo Dottor Ginatta per la segnalazione del libro Le nuove guerre, Roma, 2001.


"Il Pentagono ha recentemente pubblicato un libro bianco intitolato Weather as a force multiplier: owning the weather in 2025 (Il tempo come moltiplicatore di forza: essere padroni del tempo entro il 2025). Nel rapporto si legge che la tecnologia di inseminazione delle nuvole consente la produzione ed il rafforzamento di condizioni temporalesche.

Questo documento, altamente speculativo (sic), curato da un think tank militare, soprannominato Air Force 2025 support staff, dispiega una varietà di applicazioni militari da far tremare i polsi.

- Modifiche del tempo che creano fenomeni atmosferici di piccola e media scala e che migliorano la posizione tattica delle proprie truppe, degradando, nel contempo, quelle del nemico.

- Innesco di temporali, inseminando le nubi per via aerea.

- Generazione o dissipazione della nebbia, usando tecniche energetiche dirette.

- Varie tipologie di armi a raggi: laser, microonde, frequenze radio.

Chi si contenta di un assaggio può scoprire che, nel 2025, le Forze aerospaziali U.S.A. potranno avere il dominio del tempo, capitalizzando le tecnologie emergenti finalizzandole alle applicazioni belliche. [1]

Una tale proprietà offre al combattente degli strumenti per plasmare il campo di battaglia in modi mai prima possibili [...] Negli U.S.A. la modifica del tempo entrerà probabilmente a far parte delle politiche di sicurezza nazionale con applicazioni sia nazionali sia internazionali. "Il nostro governo perseguirà una tale politica, in funzione dei propri interessi, a vari livelli. Si possono includere azioni unilaterali, partecipazione ad organismi di sicurezza quali la N.A.T.O., ad organismi internazionali quali le Nazioni unite, ad una coalizione o alleanza".

[1] Da osservare che il documento presenta come obiettivo ciò che, invece, è realtà da molti decenni, ossia il controllo del tempo e l'asservimento pressoché totale dell'umanità, conseguito con le tecnologie più sofisticate e con la connivenza dei media.


Danger In The Sky - The Chemtrail Phenomenon

I segreti di Leonardo Da Vinci

Omraam Mikhaël Aïvanhov

"Quella sensazione da noi talvolta provata che l'immensità sia la vera patria della nostra anima, non è un'illusione: essa ha origine nella nostra struttura psichica. Perciò, coloro che rifiutano di prendere in considerazione i bisogni della propria anima, proveranno sempre nel profondo di loro stessi una sorta di insoddisfazione. Anche se hanno fortuna, anche se si ritrovano fra onori, successi e gloria, avranno sempre la sensazione che manchi loro qualcosa; ed è inutile cercare di negare o di reprimere quella sensazione, perché essa nasce per obbligarci ad avanzare sul cammino che ci condurrà fino alla Sorgente della Luce. Dio non può essere visto né udito né toccato né spiegato né raggiunto. Noi, però, siamo abitati dal bisogno irresistibile di partire alla Sua ricerca; ed è Dio stesso che ha posto in noi questo bisogno affinché non smettiamo mai di avanzare, poiché questo è l'essenziale: non fermarsi mai".

Omraam Mikhaël Aïvanhov


giovedì 25 settembre 2008

Il “metodo scientifico” come paravento dei vigliacchi


Un'altra estate è trascorsa sotto un cielo solcato da profonde ferite: le ormai famigerate chemtrails.

Di fronte ad una sempre più invasiva campagna di disinformazione volta a "normalizzare" l’orrore e nella quale sono coinvolti a vario livello media, pubblicitari, produttori cinematografici e televisivi, "scienziati", militari, “meteorologi”, piloti, etc., la questione scie chimiche sta rischiando di scivolare sempre più nella "leggenda", grazie anche alle nuove tecniche di dissimulazione adottate dagli avvelenatori in questi mesi con sempre maggiore frequenza al fine di nascondere agli occhi non attenti le attività di irrorazione clandestina.



Si è affermato più volte che le operazioni di aerosol si sono ultimamente concentrate nelle ore notturne e, durante il giorno, si è privilegiato un intenso uso di scie di tipo non persistente, con elementi dispersi a quote superiori. Gli aerei, nascosti dalle nebbie chimiche o dai fronti nuvolosi creati ad hoc durante la notte, hanno così potuto agire indisturbati.

Nel frattempo anche il C.I.C.A.P., attraverso i suoi coordinatori, si è schierato ufficialmente con i negazionisti per tentare in tutti i modi di rendere inoffensivi coloro che, come noi, lavorano per la diffusione di informazioni vitali. Non è comunque di codeste nullità che vogliamo occuparci, in quanto a noi preme riportare dati obiettivi e, al contrario dei disinformatori, non ci perdiamo in inutili arrampicate sugli specchi senza ventose. Noi portiamo una mole enorme di dati, documenti e studi, mentre i cicappini possono solo impelagarsi in sofismi e paralogismi.

Ci siamo più volte soffermati sulla correlazione tra le scie chimiche e la presenza di polimeri di origine nanotecnologica, usati con lo scopo di trasportare su ampie aree gli elementi dispersi, tra i quali, come sappiamo, si annoverano alluminio, bario, titanio, rame, quarzo, carbonato di calcio, litio, silice, cesio, stronzio, torio, smartdust (polvere “intelligente”), oltre che agenti biologici modificati.


I riscontri, oltre all'aspetto ormai irriconoscibile dei nostri cieli, esistono. Basta osservare ed indagare seriamente.

I polimeri di ricaduta possono essere reperiti sulle piante, appesi ai cornicioni degli edifici, sui cavi della luce, sugli stenditoi della biancheria etc. La struttura di questi filamenti di polimeri e la loro natura estremamente appiccicosa li rende un veicolo perfetto per gli elementi dispersi in atmosfera da velivoli non identificati che, per ovvie ragioni (durante alcune "missioni" i prodotti rilasciati devono depositarsi al suolo sulle aree designate, in genere zone densamente popolate o campi coltivati), sorvolano i centri abitati a bassa quota.

La smartdust, causa del morbo di Morgellons, insieme con le fibre di polimeri, si può osservare in certe condizioni di luce radente. Anche i filamenti di polimeri possono venire scorti, mentre fluttuano in aria, prima di cadere al suolo in condizioni di luce simili (al tramonto o all'alba, contro sole).

Una volta sottoposti ad un esame microscopico, i filamenti di polimeri mostrano una struttura che non ha alcuna attinenza con le tele di ragno e se analizzati, mostrano una composizione non organica (proteine), ma di origine artificiale. In molti continuano, non si capisce se in buona fede o meno, ad affermare che il Morbo di Morgellons non esiste e che questa grave patologia è frutto di fantasie "cospirazioniste". In altri casi si asserisce, erroneamente, che il Morgellons è in realtà una sindrome parassitaria che ha addirittura origine nel XVII secolo. Eppure la classe medica italiana è al corrente della reale situazione epidemiologica anche nel nostro paese e si interroga sulle possibili cure per questo male. Infatti, sul sito Web edott.it è stato inserito un articolo con visione riservata ai soli medici (http://www.edott.it/SanitaQuotidiana/12-12-2007/Fili-colorati-sulla-pelle--il-mistero-di-Morgellons.aspx ). Non si era dichiarato che il Morgellons non esiste? Non si era affermato con sicumera che non esistono casi di Morgellons in Italia? Allora per quale motivo talune informazioni non sono leggibili da tutti? Che cosa si intende occultare?



Intanto, senza andare troppo lontano, basta constatare come i prodotti della terra (in aree interessate dalle irrorazioni) abbiano subìto tutti, in un modo o nell'altro danni considerevoli. Guardate, ad esempio, questi limoni.


La presenza di bario, stronzio ed alluminio, oltre che di litio ed di altri elementi dannosi per la salute è stata evidenziata da diverse analisi eseguite su campioni di acqua piovana, terreno, piante, etc. è confermata anche dalla lettura delle etichette di acqua minerale. Questi elementi non erano assolutamente presenti tra i residui in tracce delle acque minerali di 5-10 anni fa. Sul tema delle analisi al suolo o delle acque si leggono sempre le stesse balzane attestazioni di "scienziati" che adottano il comodo sistema dei due pesi e due misure: infatti essi descrivono e denunciano la situazione di reale inquinamento ambientale dovuta a polveri di nanoparticelle metalliche, rilevate in atmosfera ed al suolo nelle aree circostanti basi militari o inceneritori. Nel caso delle chemtrails, invece, più volte costoro hanno sostenuto che i dati che evidenziano metalli pesanti in acqua, suolo e piante delle aree sottoposte ad irrorazione, non sono attendibili, in quanto non direttamente collegabili agli aerosol indotti. Essi, in quel caso e solo in quello, sono intransigenti e proclamano la necessità di prelievo direttamente nelle scie chimiche, in quota. Due pesi e due misure, appunto, per tirarsi fuori (anche loro come altri "scienziati") dalla ingombrante questione chemtrails, per non vedere la loro reputazione di ambientalisti della domenica contaminata dall’accostamento con i ricercatori indipendenti che osano studiare le scie chimiche.

E' quindi chiaro che certe giustificazioni sono solo un ben poco originale mezzo utile a dissociarsi da ricercatori liberi o da argomenti scomodi, fornendo così, però, vitale ossigeno ai disinformatori (pagati da noi contribuenti) che non lesinano insulti diffamanti con un solo scopo, ovvero fare terra bruciata intorno a chi ha a cuore una sola cosa: la verità.

Se è questo il metodo scientifico tanto sbandierato dai soliti noti, allora ne facciamo davvero a meno.



TELL THE TRUTH - Mos Def - Immortal Technique - Eminem

New World Order and the Chemtrails Connection

Report: WI-FI: SEGNALE D'ALLARME

sabato 20 settembre 2008

UFOs years of denial - photographs 1870 to 2008

The Meatrix - Have you seen The Meatrix 1?

Con “The Meatrix” c’impegnamo a educare consumatori e cittadini del mondo intero sulle questioni di “sostenibilità”, specie in termini di produzione e consumo alimentare. La presente “pagina d’azione” ci permette di comunicare con le persone interessate all’argomento in Italia e vuole informare e incoraggiare i consumatori ad impegnarsi a livello locale. Inoltre, il sito “The Meatrix” con le sue varie pagine paese per paese intende fornire una piattaforma per scambiare informazioni ed esperienze anche a livello internazionale.

Nelle pagine d’azione troverete informazioni sulla situazione agricola nei vari paesi, su organizzazioni e associazioni che si occupano dell’argomento sul territorio e che i visitatori potranno contattare. Inoltre il sito “The Meatrix” spiega anche com’è nata la serie e a cosa è dovuto il suo successo costante.


chemtrails of death

Prove di guerra elettronica antiterrorismo

E' veramente arduo trovare il tempo per rintuzzare tutti gli interventi di disinformazione e demistificare le versioni ufficiali di fatti o pseudo-fatti, poiché, in questo periodo più che mai, i media ufficiali pullulano di notizie false spacciate per verità o di interpretazioni tendenziose di eventi realmente accaduti.

Dopo aver compiuto una cernita, oggi abbiamo deciso di dare spazio ad una notizia concernente la guerra elettronica, ossia l'uso di dispositivi elettromagnetici per fini difficili da comprendere, ma senza dubbio non coincidenti con la lotta al terrorismo (sic), a differenza di quanto affermato dal gazzettiere del regime nell'oleografico e dolciastro articolo che proponiamo.

In questi ultimi tempi, come previsto in Segni dei tempi, si moltiplicano strani black out, a causa dei quali scattano gli antifurto delle automobili, forse a causa di una potente onda d'urto. Inoltre divampano improvvisi incendi, come a Caronia, le cui origini non sono chiare, ma che sembrano correlate alla sperimentazione di armi che sparano fasci di microonde. Uno di questi roghi, sempre concomitanti all'interruzione di energia elettrica, è scoppiato recentemente ad Imperia (Liguria occidentale), un altro in Toscana, a Ginestra fiorentina, un altro ancora a Rovigo. Sono registrate interferenze elettrodinamiche con malfunzionamenti di apparecchiature elettroniche (accensione o spegnimento di elettrodomestici, anomalie nel funzionamento degli orologi etc.): sono fenomeni che potrebbero essere anche provocati da un indebolimento del campo magnetico terrestre, manifestazione assodata.

Sono forse in atto esperimenti in piccole località volti a verificare l'efficacia di certi sistemi bellici? Qual è il vero scopo? E' possibile che tali armi siano state create per contrastare un nemico terrestre o esterno? Non sono neppure supposizioni: sono domande. Quasi tutto è incerto: sicuro è che la popolazione inconsapevole è il bersaglio di piani sinistri, mentre qualcosa bolle nel pentolone.

Ringraziamo il gentilissimo Sardhack per la segnalazione.


Prove di guerra elettronica antiterrorismo

Saranno presenti 15 nazioni, 1300 militari di cui 800 italiani Bruxelles. Si terrà in Sardegna dal 29 settembre al 15 ottobre l’ edizione 2008 della Trial Imperial Hammer, l’esercitazione della N.A.T.O. finalizzata a sviluppare e ad integrare le attività di intelligence antiterrorismo (sic).

All’esercitazione - nel corso della quale non sarà usato armamento reale, ma al 100% tecnologia - parteciperanno 15 nazioni e dieci organizzazioni N.A.T.O. per un totale di circa 1.300 persone coinvolte, di cui 800 italiani.

La guerra elettronica contro i terroristi andrà in scena a Cagliari, nella parte militare dell’aeroporto di Elmas e nella base di Decimomannu, e nel poligono interforze del Salto di Quirra. Essa si articola sulle basi di San Lorenzo e Perdasdefogu.

L’edizione 2008 della Trial Hammer è stata presentata ieri mattina a Bruxelles, al quartiere generale della N.A.T.O., da Peter Flory, segretario generale aggiunto dell’Alleanza per gli investimenti di difesa, e dal colonnello Sandro Sanpaoli, responsabile dell’esercitazione.

«La Trial Imperial Hammer è un ulteriore appuntamento nelle esercitazioni di intelligence N.A.T.O. La finalità è quella di fornire a comandi ed assetti il supporto di intelligence necessario a combattere il terrorismo», ha sottolineato Flory.

«L’opportunità di ospitare un evento come la edizione 2008 della Trial Imperial Hammer è insieme una responsabilità ed un’occasione per le Forze Armate italiane e, in particolare, per l’Aeronautica», ha sottolineato il generale Carmine Pollice, comandante dell’Italian Air Force Command, in un filmato trasmesso sull’esercitazione.

Su questo punto ha insistito anche il colonnello Sanpaoli. «La Trial rappresenta un passo in avanti per le nostre forze armate. Stiamo cercando un coordinamento sempre maggiore per essere sempre più efficienti ed efficaci, in modo tale da ottenere migliori risultati con un minore dispendio di energie», ha sottolineato.

Sanpaoli ha messo in evidenza che le nuove capacità tecnologiche e di intelligence consentono di snidare e seguire i terroristi con forme non intrusive e ciò potrà fornire più sicurezza «ai nostri soldati impegnati nei vari scenari operativi ed anche alle popolazioni civili».

Uno degli obiettivi dell’uso delle nuove tecnologie è limitare al minimo la perdita di vite civili durante operazioni anti-terrorismo.

La maggioranza delle esercitazioni simulate si terranno nell’area marittima sarda ed a quote molto elevate, proprio per limitare al minimo i disagi sulla popolazione. Per lo stesso motivo, quelle terrestri si terranno in zone demaniali, recintate. «Il poligono di Perdasdefogu è un fiore all’occhiello anche a livello europeo, per l’ampiezza degli spazi aerei e per le dotazioni di cui dispone», ha sottolineato Sanpaoli.

L’esercitazione simulata rientra nell’ambito delle attività previste dalla N.A.T.O. per la trasformazione delle sue capacità militari.

Leggi qui l'articolo pubblicato su Espresso-Repubblica.

venerdì 19 settembre 2008

U.F.O. escapes from a fighter which tries to intercept it

Sanremo, ore 13:00 del 18 settembre 2008: è un'ordinaria giornata di irrorazione chimico-biologica. All'improvviso un caccia sorvola la città di Sanremo, compiendo alcune evoluzioni per tentare di intercettare un oggetto volante non identificato. Nel video realizzato, si nota anche un lampo da sotto il velivolo (missile? chaff? collisione con un oggetto non identificato?). Si ode anche un fragore un istante dopo. Alla fine, dopo che l'U.F.O., visibile più volte nel filmato, mentre compie rapide manovre, sfugge all'intercettazione, il velivolo militare si dirige verso est per scomparire oltre l'inquadratura. Nelle due ore successive, le operazioni clandestine di aerosol, risultano interrotte.

Sanremo, September 18, 2008: another ordinary chemtrails day. Suddenly a fighter flies over Sanremo to try to intercept some U.F.O. In the footage, we can see a flash (missile? chaff? a collision with an unindentified object?). We can hear a bang too. In the end, the U.F.O. escape foom the fighter that goes towards east. In the two following hours, the chemical operations are interrupted.


- Watch more amazing videos here

mercoledì 17 settembre 2008

How to Make an Orgonite Orgone CloudBuster 1

How to Make an Orgonite Orgone CloudBuster 2

Amore, Gloria e Wilhelm Reich

COSA NON DOBBIAMO SAPERE - CAP(1/3)

COSA NON DOBBIAMO SAPERE - CAP(2/3)

COSA NON DOBBIAMO SAPERE - CAP(3/3)

Monsanto's Genetic Conspiracy

Introduction of "DARK FUTURE" M-R-O

LATEST M-R-O CONCLUSIONS:
This latest report called "DARK FUTURE" consisting of 6 chapters, deals not only with the Morgellons syndrome, because the issue is far more complex than anyone can envision. It deals with environmental disasters of untold proportions, military testing, genetic engineering, creation of diseases, medical products research, chemtrails and lastly, to a massive cover-up at the highest political levels by those involved in the wake of the unpredicated consequences of such activities.
There is a great need for the readers of this report to comprehend the full extent of what has been set into motion. I can only try, with this final report, to provide my contribution to its clarification, and to reveal more details regarding the damage to nature and all living creatures. At this point, it may be beyond human capacity to reverse this dramatic change wrought to our collective environment.
Since I myself became infected with what has become known as "Morgellons disease," my main concern has been to discover what these previously unknown pathogens are and for what purpose these organisms were created and by whom, in order that I might determine clues as to how they might be destroyed.
I also looked for patterns in an attempt to assess why certain groups seemed more prone to the Morgellons infection than others. The process of solving such a complex puzzle necessitated much time, money, research and investigation, which connected me not only to people worldwide, whom also sent specimens for me to examine, but also to a great deal of global information.
All this collected information and also the tracking of certain government agencies and gentech companies who visited my site ultimately brought me to my final conclusions, which I publish now. Most of the criminals come back to scene of crime, right?
In my following reports, the existing facts, evidence, and deductions about the involved micro-organisms and hybrids, the polluters, and global consequences of their actions are openly explained to the best of my ability. While my findings indicate that the US is specifically implicated and may be leading the way (further in the next chapters of this report), several NATO countries are or could be already involved in those or similar programs, as well as surely the Asian powers.
It is the variety of interventions and experiments on nature, people and animals, which are approved and commissioned by various government agencies and executed by both profit-minded corporations as well as parts of the military, which are linked to the current outbreak of the heretofore unknown medical malady comprising Morgellons disease.
Among other purposes, such as nanotechnology designed to enhance agricultural production and manufacturing techniques, military surveillance capacities, medical and technological applications, and a variety of other corporate ventures, one of the most important cornerstones of these programs is to take control of the weather, including production of rain, storms, and possibly tsunamis or earthquakes too, and to counteract the alarming trend toward global warming (It is worst as you may think).
Attempts to accomplish this objective have included the use of so-called "Chemtrails" and other chemical dissemination, as well as the release of alga, bacteria, plastic and glass fibers, and other measures engineered to influence the weather -- without full regard for the effects of these actions on nature and all living beings.
Additional goals are possibly the absolute control of the world population by the use of biometric data, smart dust, unmanned video-and micro-drones (MAV`s, UAV`s), injected nano-devices, electro-active polymers and other surveillance techniques; as well as, if deemed appropriate by authorities, forms of population control through a selective detection and genetic alteration or a possible reduction of certain targeted groups of people.
Previous efforts include detection using pheromones, hormones (read more here) by specially engineered hybrid organisms capable of infecting select segments of the population, refreshed now with new DNA targeting nano-chips on the size of a blood cell. At this time, this is already technically possible, even if many do not believe it, and research in this direction has been ongoing and established a long time ago.
Before going on further, I would like to confirm here again that I am no dreamer but a logical-minded man, who himself for a long time did not believe in all this, and tried always to find natural causes for the Morgellons syndrome, instead following some conspiracy theories. I have now, however, changed my opinion in accordance with all the evidence and facts I have found, the most recent of which involves insight into some military documents and their possible implications.
Similarities to my findings are described in these documents, among other things, about targeting certain people and possible artificially generated diseases or parasites that probably can live also for a long time in people and animals without creating any suspicion.
These can be later activated only on demand or after a certain incubation period or change of some chemical condition of the body, and thus can surreptitiously induce illness in certain undesirable groups of people with prespecified individual physical or mental properties.
It must be made clear that some of the documents to which I refer in my report, are also located on military servers, including an official U.S. military document ironically entitled "Pandora's box opened wide", specifically state that such practices are not currently being applied, and in fact would only be used in the case of a real or suspected terrorist attack for national defense.
This has been available free for the public on the Internet, but were actually prepared only for certain military offices, such as the North-Command or Homeland security. This and the "Smart Dust Surveillance Technology" document explains the current technical possibilities and several technology challenges based on MAV`s (Micro-Air-Vehicle) carrying genetic weapons and possible preventions and objectives of the U.S. Government and the military until 2025.
The "Smart Dust" paper was written from a USAF Major explaining the form, function and future of smart dust. The other documentation was written from a USAF Colonel, both from the War College, in order to fullfill "Graduation Requirements". The papers concludes with a discussion of existing or potential responses and offers recommendations on technologies and information the U.S. should seek to ban, delay or control.

Anyway, the biological weapons and technologies listed in these reports shows clearly what the future may bring.
Download "Pandora`s box wide opened" PDF-file from military server or anonymous from Google Cache-Server, but without pictures.
Download "Smart Dust Technology" PDF-file from military server or anonymous from Google Cache-Server, but without pictures.


Too close for comfort, it would appear? I do not know, but anything seems possible given the capabilities outlined above. It is also written very ironically in the first military report, to add insult to injury, that no one would ever take seriously such an outlandish scenario. The question that presents itself here, is not whether they could or would eventually use such technologies, but why shouldn`t they do so?
Because with all these new technological achievements all their dreams come through, to change the world in the way they want! Indeed, the dilemma presented before us is that, with the power and money behind the perpetrators of any such scheme (whether military and/or corporately devised), they may have little to fear and can continue their furtive injurious actions, whether the public knows about them or not. It is critical that we prove them wrong!
The truth may be shocking and hard to believe, especially by those unafflicted, due to its unfortunate resemblance to science fiction, and indeed, it disturbs also our fundamental notion of goodness, as well as stretches beyond current understanding of what is possible, given the current status quo of science. But increasing concrete evidence clearly demonstrates that just because you can`t imagine something doesn`t mean that it doesn`t exist at all.
Scientists knows about all, and must find the reality of all this very unsettling, since it has been spawned by some of their own kind. The majority of the medical profession will never believe that these new technologies already exist, most of whom have demonstrated complete close-mindedness regarding recognition of and treatment for the pathogen(s) involved -- to the extreme detriment of their suffering patients, in both mind and body.
To take any other approach is not only ignorant (in its true sense) and incompassionate, but arrogant as well -- especially in light of so many patients reporting having been abruptly dismissed or misdiagnosed, often as mentally unsound, without professional examination.
Such an attitude has been fostered by the complacency displayed by the American CDC, with their obvious reluctance to publicly acknowledge the existence of the Morgellons condition despite increasing reports and pleas by sufferers, over a period of several years, of an emergent and bizarre condition.
In addition, this position resulted in extreme delays toward any real efforts at investigation. It would be hard to dispute that the CDC has consistently and deliberately allowed the misdiagnosis as DOP (Delusional Parasitosis) to occur, even if so denied. Indeed, the term appeared on their initial webpage relating information about the condition. Now they have deleted, because it is not uptodate. Clearly, a higher authority must have been directing such a stance.
True delusional parasitosis is extremely rare and should be represented as such (if not deleted) in medical texts due to its capacity, when carelessly applied to misdiagnose patients, to lead to inhumane labeling, lack of treatment, and defamation. The dignity of man must be untouchable!! According to many democratic constitutions, actually it is, excluding old and new dictatorships.
Is it any wonder that other psychiatric symptomatology, such as anxiety, depression, and attentional difficulties, are often co-conditions found in sufferers -- dealing not only with bizarre bodily sensations and manifestations, but also with such an uncaring dismissal displayed by the majority of the medical profession, as well as the tacit approval of this attitude by their own government?
At least now, in 2008, this new disease has nolens volens, finally been acknowledged by the U.S. Senate, releasing the first funds for further research. Yet it is only through the political pressure of its constituents that the CDC finally publicly acknowledged the disease, after dragging its feet as long as possible.
With the title "Center of Disease Control," the public should be able to expect an immediate and compassionate response in order to prevent and contain current and future epidemics (TBC, Hunta, Ebola, SARS, Malaria). This policy is urgently needed also in light of new emerging parasitic diseases, which are increasingly occurring from a number of factors, such as climate changes, globalization and deforestation.
At present, according to CDC, the Morgellons syndrome is being represented as a skin disease, which by this error will further misguide insight and efforts to combat the actual disease. The disorder of the skin is, in principle, only the tip of the iceberg of a systemic disease caused by plastic fibers which bear hybrid or genetically modified micro-organisms, resulting in endopathogenetic physical processes and later to outward skin symptoms and manifestations. This process can be likened to anthrax, the plague bacterium, or many other pathogens.
Currently there are only a few known researchers working on the resolution of the Morgellons syndrome; probably secretly many more. The theories that have been put forth thus far by these researchers often change every few months, and as far as I have ascertained, the other different reported findings to date-- while containing in principle much truth regarding various aspects of this complicated condition -- but each reflect just a small part of the overall picture.
But to be objectively and logically to complete the whole picture, one must splice together all individual findings into a total picture. Regardless, anyone conducting research can see then, that this unlikely composition could only originate from highly specialized production facilities, with extraordinarily large budgets that only the largest of organizations could afford.
Regarding my own work: because of the diversity of pathogens and multiple morphological manifestations, I could only advance systematically and collect information, analyze it, and draw only partial and at times defective conclusions; especially since limited by the lack of availability of a professional laboratory and assistants, instead utilizing much cheaper equipment with far less resources than that of other researchers.
Despite this, my own conclusions about Morgellons have evolved considerably and additionally, I do not have any academic degree, but fortunally, I had long time ago at least a few semester of chemistry, biology, psychology and a natural-path background which helped me a lot in my findings. I do not have to be concerned with losing a credentialed title or professional reputation, as my expertise by training is in the areas of IT and Electronics (I was a Systems Analyst before Morgellons came into my life), rather than medicine or science.
However, both of the latter have been, not surprisingly, long-held interests of mine, and history has shown that the most of greatest inventors and scientists had no academic degree but rather good observational skills and a healthy sense to evaluate the observed, as well as the capacity to project insights gleaned from personal research into previously unknown territory, even if considered absurd according to existing beliefs and schools of thought.
Finally, I would like to emphasize that I want to win at any costs the fight against this disease and those responsible for its release. I am a human being and I have the God-given right to have love, work, friends and a life with dignity, including whatever opportunities my future might hold. With this final report and its reference links, every reader can make his own opinion and judge the evidence for himself. If there are other explanation about the Morgellons syndrome, which are better or more plausibel, I will not hesitate to take them over, but right now I believe in mine.
My website, Morgellons-Research.Org, will be now updated slowly with all the recent information, and I am now more focused on further research into new medications as well as the other things in life, as far as this is still possible for me. If something happens to me such that I can no longer continue with my work, it may be that other people can continue this work with new Internet domains and the research I have labored to contribute. All of this information, background material and more has been deposited with my lawyer. Would silence be an alternative?

http://www.morgellons-research.org

Expanding Biofilm

Perché le previsioni climatiche oggi sbagliano sempre al peggio?

Pubblichiamo un interessante articolo tratto da Heymotard, dell'amico Paso, dove, oltre ad essere illustrate delle anomalie legate al tempo atmosferico, si evidenzia l'assoluta inattendibilità dei modelli meteorologici di quei centri che, nelle loro previsioni, non tengono conto delle scie chimiche da considerare il principale fattore artificiale in grado di influire sui vari fenomeni.

Non essendo i miei interessi influenzati più di tanto dalle condizioni meteorologiche, né essendo io meteopatico, raramente mi curo di (dis)informarmi sul tempo che farà. Quando lo faccio è perché sto per affrontare un viaggio, magari in moto o soprattutto per mare oppure, come in questo caso, è perché ho invitato degli amici per un fine settimana.


In genere, dalle mie parti (il Cilento n.d.r.) la stagione balneare si puo', volendo, prolungare tranquillamente fino ad autunno inoltrato ed infatti lo scorso anno ho smesso di fare le mie nuotate quotidiane il 15 novembre, mentre l'anno prima addirittura il 30. Quest'anno pare che l'inverno, non l'autunno ma proprio l'inverno, abbia voluto dare un'avvisaglia di sé in maniera drastica ed in un periodo insolitamente anticipato: precipitazioni, temporali ed un calo verticale delle temperature nell'arco di poche ore; il tutto con insolite modalità di alternanza di sereno o quasi sereno e rapido annuvolamento con modalità subtropicali. Quindi è qualche giorno che sto seguendo le evoluzioni del tempo - era da un po' di tempo che non lo facevo - e le previsioni correlate.


Ma la cosa che noto sempre più spesso è che la discrepanza tra le previsioni ed il successivo verificarsi dei fenomeni è invariabilmente orientata verso il... pessimismo, diciamo così per intenderci anche se io ho un concetto diverso dal comune per quanto riguarda l'accezione della locuzione "mal tempo". Anche questa volta, infatti, sebbene UNA PARTE del maltempo annunciato e desumibile dalle immagini satellitari è arrivato, giorno dopo giorno il bollettino si rivela sempre troppo allarmistico, con forti temporali che risultano poi di intensità inferiore al previsto, piogge torrenziali che durano "troppo poco" e piovaschi sparsi che in realtà si limitano ad una strana copertura traslucida ed effimera.


Perché sbagliano sempre al peggio?


Ai tempi del rassicurante Colonnello Bernacca, ricordo che, semmai, gli lo si incolpava di NON prevedere la pioggia che spesso rovinava la scampagnata fuori porta della colonna di moderni romani in marcia durante il week end. Anni dopo, i meteorologi dettero una spiegazione del fenomeno con l'improvviso aumento delle emissioni sul posto, causate dai veicoli motorizzati in esodo verso i Castelli Romani o verso Ostia Lido.


Ma oggi?


Non è più così per via delle manipolazioni climatiche!


A suo tempo, feci presente la cosa anche ai sedicenti e spocchiosi esperti del forum disinformativo di Campaniameteo.it che non presero nemmeno in considerazione questa eventualità perché, evidentemente, vivevano e vivono ancora nel mondo fasullo e sorpassato della meteorologia accademica, quella che s'insegnava nel 1950 o giù di lì... sempre ammesso e non concesso che essi siano in buona fede e non siano in realtà degli agenti di Sistema!


Nell'ambito della meteorologia sperimentale, invece, si conoscono molto bene decine di metodi ben collaudati ed attualmente in uso (derivanti anche da numerosissimi brevetti depositati nel corso di oltre mezzo secolo) funzionali all'alterazione del clima. Uno di questi è la dispersione, per aerosol, di sali di bario in atmosfera, pratica consolidata da anni nell'ambito della "Operazione Copertura" portata in atto con le tristemente note scie chimiche.


domenica 14 settembre 2008

TerrAristi

La New European Resistance e i mercoledì gialli di disobbedienza civile

Il Comandante Don (Ex-amministratore del sito tedesco United Motzblog) è andato underground e ha iniziato in una località segreta un nuovo sito http://www.terraristen.net/ Ha deciso questo passo quando era chiaro che i governi europei hanno deciso di ignorare anche la volontà del popolo irlandese di non aderire al Trattato di Lisbona e di andare avanti con questo impopolare cambiamento dello statuto europeo. Qui, per ora in inglese, il suo messaggio di benvenuto che è una vera e propria dichiarazione di guerra (a parole ed argomenti) ai governi europei.

Hello and welcome!

It is about time to organize a global resistance. The majority of our western governments has been rendered to marionettes by a cold coup d'état of fascistic neocon-forces.

The fact, that there is something awfully going wrong in many areas of our lives is recognized by more and more people. There is an ongoing reduction of civil rights; there are shortenings of social welfare, a rising cost of living, roaring energy prices and a defense expenditure which is soon reaching the moon - only to mention a few.

Our governments only exist to serve the economical interests of the elite class.

The EU-Constitution - now called "Treaty of Lisbon" - has been accepted by our parliaments without even being aware of the exact content. In three countries the people were allowed to vote by plebiscite and in those three countries the people voted against the European Union of Millionaires. In the rest of the European countries, the people were not asked at all - although the majority of the inhabitants were against it.

Such decisive questions demand the participation of the people. But in spite of this, they are cutting or at least reducing our civil rights. But even a legitimate democratic poll is not an obstacle for the elite to continue their neocon-plans, as we have seen not long ago in the Referendum of Ireland. Those, who do not raise their voice, who do not demonstrate against it on the streets; those, who tolerate this system, are supporting it.

We have to become aware of the situation in which we currently are! Europe is planned to be pulled into an open world-wide war, from which the elites will benefit. Since decades there is an ongoing secret war, which is conducted by weather-manipulations (especially by using technologies like HAARP and the so-called "Chemtrails"). Watch the skies with your own eyes and you will see it! This subject is to be treated later on, but for now, you can do your own research using the well-known search engines.

t is not about speaking of left or right. It about recognizing, that "left" or "right" is played by both the same puppeteer; the aim is to keep the people busy with themselves. Right-wing as well as left wing parties and organizations have been infiltrated and used for playing theater just to pull off the attention from really important subjects and events. Our aim is not the divide, but to unite, to pursue the same, positive goal: To shake off the yoke that has been planted on the people by the elite.

It is not about nationalities and ethnics - for in all countries the elite plays its false game and brings up people against people. I am speaking about our children's and grand-children's future.

Now it is time again: The elites have continued to put their plans of world-government-of-the-rich into realization, and we are now standing at the hell gates of a world-wide economic meltdown with a following world-wide war. This time it may have unforeseen consequences for the whole planet. The only thing that is guaranteed is the survival of the elites - if we continue to let it happen.

Earth has the potential to become a paradise for all mankind - If we all stand up and break free. It is on us to shape this paradise. I know that these words may sound pathetical - but I also know that the right is on our side. We are walking the way of enlightenment, justice and truth. We have to stand up and fight with all legitimate means - nonviolently and according to human and international law. We must not let ourselves be blinded and manipulated by the mass-media. We have to stand up against this machinery that wants to further enslave this planet.

Again: We must not use any form of violence. We have to be prepared to bring sacrifices - but all this will be better than letting the elite further play its diabolic game. But we have to disturb the system - we have to demonstrate, blockade, to go on strike and use all legitimate means of civil disobedience. We can be sure that there are many sympathizers and supporters within the police, the military, the secret services, the media and in other institutions, who feel like us and who are also waiting for some kind of "initial ignition". For being a mentally healthy person it cannot be of interest to oppose against common sense and to fight against the obvious: truth and justice.

It is also of importance to protect us against farther lies and false prophets. They will appear, but they will be unmasked. Furthermore we must not allow them to incite ourselves against each other - it is the favorite elitist's game. Do not get used by them for their aims, be tolerant of every other human being, become a community with one common aim: to break free from this prison.

As long as there is a right to demonstrate, we have to act according to all rules. We have to treat our enemies fair. It will be up to proper courts to judge them - justice for all, so for the enemy, too!

Dear all supporters and fighters for our common aim! From now on we declare Wednesday as our day of civil disobedience! Let's show these few hundred elitists how many we actually are!

Our Claims:

1. Independent investigation of the 9/11 incidents, as well as the attacks in Madrid and London.

2. Amnesty for the chief witnesses (but not for the wire pullers)

3. Restoration of full sovereignty of all nation states.

4. Rejection of the current European Union construct and the building of a community of states, which has not the economy but people's needs as its aim.

5. Consequent disarmament and reorganizing of the armies to a defensive state as well as reviving the Geneva and The Hague Conventions plus their ratification.

6. Reduction of the defense industry to a mere compulsory level.

7. Prohibition of trade, production and use as well as all research and work on chemical, biological, nuclear and energy weapons. This also includes similar fatal and non-lethal weaponry as well as automatic working battle systems like UAVs, robotic cannons and turrets.

8. Taming of worldwide enterprises and corporations, decentralization of production in all fields.

9. Worldwide debt relief.

10. Genetics in the field of farming: Prohibition of research, development, trade and cultivation.

11. Pharmaceutical genetics: Prohibition of cloning animals and humans as well as affiliated experiments. Continuation of R&D in the field of genetics for drug development only under strictest conditions.

12. Release of all scientific results and apparatus concerning free energy.

13. Introduction of a welfare income without condition, which hast to correlate to the subsistence level.

14. Abolishment, prohibition and ostracism of interest. Replacement with a monetary system according to the theories of Silvio Gsell.

15. Reform of the educational systems, abolishment of all school- and university fees.

And much more, on which we are going to talk and work together.

You say these are all utopist's dreams? Well, the current system is much more utopia than our claims and it has successfully proved, that it is not working for the people, but for the elitists and their supporters. All systems and rules are man-made - now it is up to us to make a difference!

And never forget: The police, the military and other people on duty are not our enemies, they belong to us - the elite is our enemy.

To all other, except for the elite, we say:

"We refuse to be enemies". This saying is from Palestine, and they say that it is able to move worlds!

From now on every Wednesday is our day of protest. Meet on the places in your cities! Our token of recognition is the color yellow. We are many - let's show off peacefully!

We are the European New Resistance, the hugest peaceful and dangerous movement in the world.

For justice!

Comandante Don (ENR)

Please distribute this text!

http://switzerland.indymedia.org/demix/2008/07/61257.shtml

Satanisti e i loro Padroni Rettiliani ( David Icke )

Silvio Berlusconi (satira di Sabina Guzzanti)

Papa Ratzinger e il nazismo

martedì 9 settembre 2008

LHC SATANS STARGATE 2008 - Wormhole ?

The large Hadron Collider may be a lot more sinister than has already been percieved. The LHC may be capable of making a hole in the Van Allen Belt. The Van Allen Belt protects the Earth from Cosmic rays. It also stops any living creature from leaving or entering the Earth. The LHC is a doorway for the return of Satan himself.

lunedì 8 settembre 2008

Aumenta la preoccupazione per l'inquinamento elettromagnetico e per l'uso dei cellulari (articolo di Linda Moulton Howe)

Abbiamo tradotto le parti salienti di un lungo articolo pubblicato da Linda Moulton Howe, ricercatrice che riporta le conclusioni del Dottor Herberman a proposito dei rischi per la salute correlati alle onde elettromagnetiche. Ci è parso molto utile, in particolar modo, l’elenco di undici consigli per un uso consapevole del cellulare, lista che abbiamo trasformato in un decalogo. Per conoscere i molteplici e sinistri scopi delle antenne che deturpano le città, ma anche le aree rurali e montane e per capire la connessione tra radiazioni non ionizzanti e scie chimiche, si veda lo studio Le microonde: arma contro la biosfera. Per un inquadramento del tema, invece, è sufficiente la lettura del testo della studiosa, in cui è comunque rivelatrice la constatazione che alcuni impianti sono camuffati da alberi, ad esempio palme: se queste antenne, con le loro irradiazioni, non sono nocive, perché ricorrere a tali camuffamenti?

Ronald Herberman, M. D., Dir., Università di Pittsburgh, Istituto di Oncologia osserva:


"Non puoi vederle, gustarle o odorarle, ma sono una delle più pervasive forme di inquinamento degli stati industrializzati: sono le onde elettromagnetiche legate alla tecnologia delle reti wireless ed alla telefonia mobile. Queste tecnologie hanno portato dei benefici, ma provocano effetti sulla salute umana. Nuovi studi, infatti, evidenziano sia fra gli scienziati sia tra l'opinione pubblica possibili rischi associati ai campi elettromagnetici".


Queste affermazioni sono tratte da un rapporto risalente all'agosto 2007 e firmato da 14 scienziati che evidenziano l'impatto delle radiazioni non ionizzanti sugli organismi umani, in particolar modo sul cervello. Il libro bianco, comprendente 600 pagine, è intitolato: BioInitiative report, a rationale for a biologically-based public exposure standard for electromagnetic fields (E.L.F. and R.F.). Si veda BioInitiative report.


Ciascuno di noi è esposto ad una dose eccessiva di onde elettromagnetiche irradiate soprattutto dalle stazioni radio-base e dalle torri che emettono microonde. Il Dottor Hebermann, che considera i telefoni cellulari un potenziale rischio per la salute, ha stilato un decalogo con le precauzioni da seguire, quando si usano questi congegni.


1 Non consentite ai bambini di usare il cellulare, se non in caso di reale emergenza. Gli organi, che devono ancora svilupparsi di un feto o di un bambino sono quelli più facilmente vulnerabili alle onde elettromagnetiche.


2 Quando impiegate il cellulare, tenetelo lontano dalla testa il più possibile.


3 Ricorrete al vivavoce o a sistemi simili.


4 Evitate di adoperare il cellulare in luoghi come gli autobus, dove potete esporre altre persone alle radiazioni.


5 Non tenete il cellulare acceso a contatto del corpo: non tenetelo sotto il cuscino o vicino alla testiera del letto in cui dormite. Questo vale soprattutto per le donne incinte.


6 Se siete costretti a tenere il cellulare acceso indosso, assicuratevi che sia collocato con la parte posteriore verso l'esterno.


7 Usate il cellulare solo per comunicazioni brevi e cambiando orecchio ogni trenta-quaranta secondi. Per conversazioni lunghe, ricorrete ad un telefono fisso, non ad un chordless (telefono senza filo) che si basa su una tecnologia molto simile a quella della telefonia mobile.


8 Evitate di usare il telefono quando il segnale è debole o quando vi muovete ad alta velocità, ad esempio, in automobile o in treno, poiché in tali circostanze la potenza tocca picchi elevati, non appena il cellulare si collega ad un ripetitore di segnale.


9 Quando possibile, usate altri sistemi per comunicare.


10 Scegliete uno strumento con S.A.R. basso (S.A.R. è sigla che sta per Specific absorption rate, ossia livello specifico di assorbimento che è la misura dell'intensità del campo assorbito dall'organismo). Compiendo una ricerca sulla Rete, è possibile sincerarsi del S.A.R. del proprio apparecchio. Scrivete "Livello S.A.R. dei telefoni cellulari".


Traduzione a cura di Zret. Leggi qui l'articolo in inglese.

Fonte - www.tankerenemy.com

venerdì 5 settembre 2008

Scie Chimiche nelle Pubblicità ( Subliminal )

POPULATION REDUCTION - MUST WATCH

Codex Alimentarius was created in 1962 as a trade Commission by the UN to control the international trade of food. Its initial intentions may have been altruistic but it has been taken over by corporate interests, most notably the pharmaceutical, pesticide, biotechnology and chemical industries.
Codex Alimentarius will go into global implementation by December 31, 2009, unless We, the People, avert it.


Translate