Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

mercoledì 7 luglio 2010

UFO: un mistero sempre più reale


Avvistamenti, palle di fuoco, cerchi nel grano, strani oggetti luminosi che si muovono nei nostri cieli. In altre parole U.F.O. (Unidentified Flying Object o Unknown Flying Object).I dibattiti impazzano tra web e tv. Ma chi può dire se queste strane sfere luminose siano davvero forme di vita diverse da noi, dunque 'aliene'? Potrebbero anche essere missioni ed esperimenti che non necessariamente i nostri governi hanno la voglia e la necessità di spiegare.

Una cosa è certa. Qualcosa, nei nostri cieli, è stato visto, anche se al momento nessuno è in grado di definirne esattamente l'entità.

Avvistamenti. Innumerevoli sono gli avvistamenti avvenuti nel mondo, ma soffermiamoci sull'Italia. Lo scorso mese di giugno, molti romani hanno riferito di aver visto tre sfere luminose.
"I tre oggetti sembravano muoversi coordinandosi l'un l'altro". Ma succede anche inToscana, dove da mesi dall'Argentario a Follonica, oltre che da svariati paesini della montagna, vengono segnalati avvistamenti che presentano le medesime caratteristiche: "Luci di oggetti notturni di forma sferoidale dai colori cangianti che da soli o in coppia si muovono secondo schemi di volo con evoluzioni che si snodano nel silenzio più assoluto".
E che dire della 'palla di fuoco' vista ancora una volta sopra i cieli della capitale domenica 4 luglio attorno alle 22? "Sembrava quasi un aereo incendiato, troppo basso per essere una'stella cadente' e troppo alto per qualunque altra cosa". Difficile dire di cosa si trattasse.
Verità o finzione. In alcuni casi, la smentita arriva quasi subito, com'è avvenuto la scorsa settimana nel padovano.
Sui cieli di Montegrotto e Abano, ai piedi dei Colli Euganei, sei oggetti misteriosi di colore rosso sono stati avvistati, in fila indiana. Ovviamente la notizia dei presunti UFO non si è fatta attendere, volando da Facebook ai giornali e alle radio, ma i sei oggetti erano ben altro: solo lampade volanti contenenti una candela, lanciate da un hotel della zona, in occasione di una festa.
Gli UFO e lo sport. Pare che questi oggetti non identificati abbiano anche interessi sportivi. Tre cerchi attraversati da una linea verticale con un diametro di circa 50 metri si sono materializzati in un terreno di proprietà del Presidente del Palermo CalcioMaurizio Zamparini, in Friuli, precisamente a Merlana di Bagnaria Arsa. Si tratta proprio di uno di quei misteriosi 'cerchi nel grano', detti anche agroglifi, che dagli anni '80 creano un alone di mistero attorno a loro. Chissà se si tratta di mistificazioni o di entità aliene. Lo scopriremo prima o poi?
Francesca Mancuso

Nessun commento:

Translate