Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

mercoledì 18 agosto 2010

Il Comitato di Farmacovigilanza Svedese teme che il vaccino contro l'influenza suina possa avere provocato narcolessia



Il giornale tedesco Bilde Zeitung ha pubblicato un articolo sui danni causati dal vaccino contro l'influenza suina. Si tratta questa volta di casi di narcolessia.

Qui di seguito la traduzione dell'articolo a cura di Elena B.



Stoccolma - Quasi sei milioni di persone si sono fatte vaccinare contro l'influenza suina. Ora Il Comitato di Farmacovigilanza Svedese teme che tale vaccinazione possa avere provocato la malattia del sonno (Narcolessia).

In Svezia i medici hanno denunciato 4380 casi di pazienti, i quali hanno mostrato effetti collaterali dopo l'iniezione. Tra questi ci sono almeno sei casi di Narcolessia. Questo disturbo neurologico provoca in colui che ne è affetto il fatto di addormentarsi spesso ed improvvisamente durante il giorno.

Nel frattempo l'OMS dichiara che la pandemia di influenza suina si è conclusa.

Nessun commento:

Translate