Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 31 agosto 2010

Oltre ai vaccini, la Fondazione Rockfeller presenta cibo geneticamente modificato anti-fertilità per "uso diffuso"

tratto dal sito di David Icke - articolo del 30 Agosto 2010
'Sembra che non vi è alcun limite nelle ambizioni della Fondazione Rockefeller ad introdurre  composti di anti-fertilità negli ambedue "servizi di sanità" esistenti, come i vaccini e come sembra essere adesso il caso della copertura dei prodotti di consumo.

La relazione annuale del 1985 della Fondazione Rockefeller ha sottolineato il suo impegno crescente verso il ritrovamento di un buon uso per la sostanza anti-fertilità "gossypol", o C30H30O8 - come si legge nella descrizione.
In effetti, gossypol, un polifenolo tossico derivato dalla pianta del cotone, è stata identificata nella fase iniziale della ricerca della Fondazione come un efficace sterilizzante. La questione era, come implementare o integrare la sostanza tossica nelle colture.'
Per saperne di più: http://www.prisonplanet.com
altre info:

Nessun commento:

Translate