Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

domenica 26 settembre 2010

Distruggono l’insegnamento di David Icke (la caccia alle streghe continua)

traduzione dell'articolo intitolato 

It's Destroy David Icke Time (But They Won't)


A partire dallo scorso anno stavo dicendo in articoli e newsletter che una campagna pianificata da tempo sarebbe avvenuta nel corso del 2010 per screditarmi, con lo scopo di distruggere il mio lavoro in seguito alla pubblicazione del mio nuovo libro.

Sapevo che stava arrivando e sono venuto a conoscenza chi è la fonte del piano da eseguire perché ero stato ben avvisato in anticipo e ho detto che la gente sarebbe rimasta sorpresa di questi personaggi (certamente non quelli che hanno avuto già esperienza con i burattini delle Forze, per quale ho speso due decenni a smascherarle). 

Questa campagna è iniziata dietro le quinte e senza dubbio sarà pubblicata alla fine. 

Non essere sconvolto da tutto ciò che viene detto sulla mia persona – le persone dietro tutto questo sono cattive, fredde, ciniche, completamente vendicative, profondamente ambigue e totalmente auto-ossessionate che si nascondono dietro un finto personaggio di 'amore e di luce e di bontà', mentre desiderano fare solo più danni possibili a me, al mio lavoro, e al mio ampio cerchio familiare che odiano furiosamente. 

Loro non potrebbero fare una maledizione a tutte le persone nel mondo che stanno aiutando il mio lavoro, quanti miliardi stanno soffrendo a causa di come il mondo è controllato e manipolato da pochi. Tutta la questione riguarda “loro”. L’unica cosa che mettono a fuoco è per me, il me, l’io? Non c'è nessun altro nel loro universo. 

Certamente a loro non interessa un bel nulla di quante persone hanno fatto del male. Per loro, la gente maltrattata è solo un 'danno collaterale' nell’inseguimento che comprende l’io, l’io, l,Io.  Tuttavia, il far male alle persone è il loro proposito.

Ci sarà un momento tra alti e bassi (ma quando mai non era così?), ma io, il mio lavoro e la mia famiglia non saremo distrutti, ma solamente lo desiderano perché sono nel processo di autodistruzione mentre credono l’opposto (è una fuoriuscita della trasformazione energetica collettiva che si estende adesso intorno a noi come l’energia di un’epoca morente e malevola che cerca disperatamente di mantenere la sua posizione di controllo, d’inganno, di sfruttamento parassitario e di superiorità). 




Non ha nessuna possibilità e io non vado da nessuna parte – non ha importanza la cosa.

Per 20 anni ho ricevuto enormi scherni e abusi - e nell’avvenire ci sarà molto di più - eppure sono ancora in piedi, continuando a fare quello che io so che è giusto. 

Tanta gente ha cercato di distruggere il mio lavoro negli anni ed alcuni si sono avvicinati, ma nessuno ci è riuscito.

Dove sono adesso? 

Queste persone si ritroveranno a breve al solito posto.


Lo sciamano Zulù, Vusamazulu Credo Mutwa, 'ha gettato le ossa' per me in agosto (lo stesso principio delle carte dei tarocchi o le pietre runiche) e ha detto che stavo per affrontare un 'grande battaglia' per fermare un tentativo che mi avrebbe fatto fallire da parte di qualcuno che aveva 'la capacità di rendere le persone compassionevoli verso di loro', aiutati e spalleggiati da altri, ma che questo grande (e disperato) tentativo di screditarmi, associato a dar fine al mio compito non avrebbe avuto successo.



Troppo forte, Credo. Troppo giusto, amico. 




Nessun commento:

Translate