Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 19 ottobre 2010

Il coro degli angeli

Il costruire armonia, in un mondo che quotidianamente dona alla nostra vista disordine e crescente conflitto, risulta probabilmente per molti un concetto difficile da attuare.
Basti pensare quando osserviamo il mondo, quello che vediamo non è di certo la manifestazione della pace universale, bensì la dis-armonia.
Eppure possiamo constatare che ognuno di noi con la propria ideologia, ognuno con la propria storia ed il proprio bagaglio d’esperienza ha la possibilità oggi di lasciare all’interno di questo piano visibile terrestre, un piccolo contributo di speranza.
Ma quello che avviene qui, in questo piano visibile, in realtà è la proiezione di una canzone che viene suonata, cantata, all’interno di un piano sottile, invisibile e superiore.
Ognuno di noi porta con sé una nota, una chiave speciale, come l’angelo che suona l’arpa dobbiamo infrangere la barriera del suono, infrangere quel suono disarmonico che troppo spesso influenza le nostre vite ed il nostro destino.

Costruttori di pace…


Nessun commento:

Translate