Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

venerdì 14 gennaio 2011

La misteriosa morte di Philip Schneider

A sentire diversi e numerosissimi siti web, esisterebbe addirittura una base sotterranea profonda circa 2,5 miglia dove vivrebbero fianco a fianco scienziati terrestri e rappresentanti alieni, che a suo tempo avrebbero stipulato con gli uomini un certo Plato Act che consisterebbe in uno scambio vicendevole di alcune importanti agevolazioni, in sostanza tecnologia super sofisticata per i terrestri in cambio dell’assenso americano alle cosiddette abductions e a vari altri non molto specificabili esperimenti genetico-cibernetici ai quali gli esogeni tenevano in special modo.


La base sarebbe collegata ad altre in tutto il territorio degli Stati Uniti, attraverso un labirinto di gallerie all’interno delle quali scivolerebbero a velocità incalcolabile speciali treni-navetta a lievitazione.

Di ciò si parla espressamente nel sito altrogiornale, che riporta un intervento dello sfortunato ricercatore e scienziato Philip Schneider:
Amo il Paese in cui vivo più della mia stessa vita, ma non starei qui in piedi davanti a voi, rischiandola, se non ci credessi davvero. La prima parte di questo discorso riguarderà le basi militari sotterranee e il Bilancio Nero (Black Budget). Il Black Budget è un bilancio segreto che ingloba il 25% del prodotto interno lordo degli Stati Uniti. Il Black Budget attualmente consuma 1.25 trilioni di dollari all'anno. Questa è la somma minima che viene usata nei programmi oscuri, come quelli che riguardano le basi sotterranee militari.

Attualmente, ci sono 129 basi sotterranee militari negli Stati Uniti. Hanno costruito queste 129 basi incessantemente, giorno e notte, sin dai primi anni '40. Alcune sono state costruite anche prima. Queste basi sono in pratica delle grandi città sotterranee collegate attraverso treni ad alta velocità magneto-leviton, che arrivano a velocità Mach 2…La profondità media di queste basi è di circa un miglio, e come dicevo sono praticamente delle intere città sotterranee. Sono tutte tra le 2.66 e le 4.25 miglia cubiche in dimensione. Hanno macchinari per la trivellazione laser che possono scavare un tunnel di sette miglia in un solo giorno.

Ed è proprio su questo strano personaggio che dobbiamo centrare le nostre analisi, specie in riguardo alla sua morte sospetta che sarebbe avvenuta per autosoffocamento, anche se diversi studiosi e in special modo l’ex moglie Cynthia Drayer sostengono a spada tratta che si sarebbe trattato di un omicidio in piena regola per punirlo di quanto andava spifferando ai quattro venti sulle attività segrete di un Governo Ombra che dirigerebbe di nascosto i destini dell’umanità.

Nel maggio 1995, Schneider iniziò a tenere delle conferenze su quello che lui aveva scoperto durante la sua carriera, della sua familiarità con una serie di progetti ombra compartimentalizzati e dell’interazione avuta con personale che lavorava con gli alieni. Sette mesi dopo il 17 gennaio 1996 (non prima di aver subito diversi tentativi di attentato alla sua vita), fu giustiziato in circostanze misteriose e secondo alcuni amici nonché la ex-moglie, sarebbe stato torturato ripetutamente prima della sua morte. Del resto in più di una circostanza disse pubblicamente che era segnato e sapeva che non sarebbe vissuto a lungo. 

Nel corso di una conferenza nel maggio del ’95 sulla basi sotterranee dichiarò che:
Nel 1954, sotto l’amministrazione Eisenhower il governo federale decise di raggirare la Costituzione degli Stati Uniti e stipulare un trattato con entità aliene. Tale accordo fu chiamato Trattato Greada del 1954, il quale fondamentalmente originò l'accordo secondo cui gli alieni avrebbero potuto prelevare alcuni capi di bestiame e esaminare le loro tecniche di impianto su alcuni esseri umani, ma avrebbero dovuto fornire i dettagli completi delle persone coinvolte. Lentamente però gli alieni vennero meno agli accordi cosa che venne scoperta però solo a distanza di tempo.

Nel 1979 Philip fu assunto dalla Morrison-Knudsen Inc. Partecipò così alla costruzione di nuovi settori della struttura ipogea di Dulce, nel New Mexico dove diresse i lavori che portarono all'apertura di nuove gallerie. Egli era preposto all’esame di campioni di roccia per stabilire quali esplosivi si dovessero impiegare.

Ma la cosa più sensazionale è quanto questo inquietante personaggio avrebbe rivelato in una sua conferenza, dove parla di un conflitto a fuoco che sarebbe avvenuto nei sotterranei profondi di Dulce. Lo apprendiamo sempre dal sito altrogiornale:
Ero incaricato di costruire un'aggiunta alla base militare sotterranea di Dulce, che è probabilmente la base più in profondità. Va a fondo per sette livelli ed è profonda circa 2.5 miglia. In quel particolare momento, dovevamo trivellare quattri diversi buchi nel deserto, e dovevamo collegarli insieme e far brillare insieme grandi porzioni per volta. Il mio compito era di andare giù in quei buchi e controllare campioni di roccia, e raccomandare l'esplosivo da usare per quel tipo di roccia particolare. Mentre scendevo là sotto, ci trovammo nel bel mezzo di una grande caverna che era piena di alieni provenienti dallo spazio, conosciuti anche come Grigi Giganti. Sparai a due di loro. In quel momento c'erano 30 persone là sotto. Altre 40 scesero non appena tutto questo ebbe inizio, e tutti vennero uccisi. Avevamo scoperto un'intera base sotterranea di alieni. Più tardi, scoprimmo che essi avevano vissuto sul nostro pianeta per un lunghissimo tempo, probabilmente anche per un milione di anni. Questo potrebbe spiegare molte cose dietro la teoria degli antichi astronauti.

Se davvero (come ritiene la moglie di Schneider e come suppongono amici e studiosi delle sue rivelazioni) egli fu ucciso per quello che andava dicendo, si aprirebbero scenari apocalittici e allora non ci sarebbe più niente da ridere e da prendere in giro, perché saremmo dinanzi ad un pericolo mortale.


link: http://mstatus.splinder.com



1 commento:

Uno - Qualunque|¦| ha detto...

Peccato che questi video si trovino solo in inglese, ti consiglio di guardarti quelli di Alex coller, si trovano con sottotitoli in italiano.
Esistono anche quelli del progetto disclosure projet conferenza 2001, dove tanti testimoni dicono la sua sull' esistenza di razze aliene, ed oltre.O Bob Dean anche lui ne rivela parecchie.
La maggiorparte dei contattisti affermano che i grigi sono schiavi della razza rettiliana che si trova quì a 300km di profondità. Gli interessi dei grigi sono principalmente creare ibridi con la razza umana, proprio perchè stanno sparendo come razza. I grigi piccoli i responsabili delle abduction in realtà sono cloni o robot.
Ti ho dato uno spunto fatti una ricerca.

Translate