Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 18 gennaio 2011

Un'altra illusione delle Chemtrails (terza parte)



Della Dott.sa Ilya Sandra Perlingieri 


14 Gennaio 2011 

Qui la prima parte   
Qui la seconda parte  



Il “ricciolo” di  polimero e i ciuffi visti nelle foto digitali, che accompagnano questo articolo, sono stati già collegati alla sindrome di Morgellons. Si tratta di una dolorosa malattia, dove le fibre sintetiche (rosso, bianco e blu quelle che ti vengono?) spesso escono direttamente dalla pelle. Negli ultimi dieci anni, sono state fotografate più volte. Queste stesse fibre sono state prelevate dai corpi degli esseri umani e dei nostri compagni animali (osservati nei campioni esaminati al microscopio ad altra potenza) sono le stesse che vediamo nelle nostre nuvole false e distorte. Il link è questo (4).
 
Non esiste una cura, e ogni tentativo futile di qualsiasi tipo di ricerca governativa è stata accantonata. Questi ciuffi e ciocche non sono una forma di nuove "nuvole". Piuttosto, sono messaggeri fatti dai militari di malattia e di morte. Morgellons non è una malattia presente in natura. È probabile che il Morgellons e le fibre trovate nei campioni raccolti in tutto il Paese, abbiamo entrambe origine di qualche laboratorio di armi biologiche. Mentre milioni di persone soffrono dei danni alla salute, quelle persone presumibilmente in carica (e che sono la causa del danno che hanno creato) stanno in silenzio. Così tanti di noi sono malati. Possiamo noi collegare i punti e comprendere che questo E’ PERSONALE; ed essa nuoce dannosamente ad ognuno di noi?


L'aria più volte odora di sostanze chimiche ed è impregnata dell’inquinamento molto di più (a mal appena ora è regolamentato, come le aziende possono scaricare pericolosi assortimenti, quasi completamente abbandonandoli nella nostra aria, acqua, terreno, il nostro intero approvvigionamento alimentare). Quando qualcuno esce fuori in questo tipo di aria tossica, si sente spesso l'odore di fogna.

Domanda: Ti ricordi quando è stata l'ultima volta che hai fatto un profondo respiro di vera e propria "aria fresca"?

NIENTE DI TUTTO CIO’ E’ SOTENIBILE PER LA VITA UMANA 

leggi qui l'ultima parte



NOTA:  

4. Clifford Carnicom. Guarda il suo sito con i numerosi rapporti di ricerca, e tutte le sue ultime analisi microscopiche del sangue (Link1 e link2): www.carnicom.com
Vedi specialmente: "Aerosols and Morgellons: A Systems Perspective." May 23, 2009: www.carnicom.com/aerosols_morgellons_system_perspective.htm


se ti piace la notizia CLICCA SU OK ;-) Molte Grazie! !

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.

Nessun commento:

Translate