Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

venerdì 1 aprile 2011

Controllo totale della popolazione (Part 2)




di Vincenzo Panella. (Part 1)
Quello del controllo mentale della popolazione, è ritenuto da molti un argomento di “fantapolitica”, purtroppo , pare che  non sia così.  Il controllo mentale implica il condizionamento di ciò che si sente e si pensa, riguarda il luogo in cui si vive, lo stato di salute, la diffusione di malattie. Il cervello umano usa e registra le ELF (extremely low frequency waves) alle quali risuona. Tramite l’irrorazione dell’atmosfera (Chemtrails) o l’irraggiamento, le frequenze interagiscono con il cervello umano. Consideriamo la ionosfera come un trampolino di lancio, la macchina per le frequenze nota come HAARP le spinge verso l’alto, poi le onde sono deflesse dalla ionosfera sulla terra. La nostra aria elettroconduttiva facilita la propagazione di queste frequenze, mentre il sistema GWEN (Ground Wave Emergency Network, rete ufficialmente installata per garantire le comunicazioni in caso di emergenza), riceve e dissemina queste frequenze a livello del suolo.
Stiamo diventando cavie da laboratorio il cui equilibrio biochimico è stato alterato? Con l’atmosfera elettro-conduttiva, ormai stiamo ricevendo queste frequenze. Le irrorazioni chimiche nell’atmosfera, che continuano da almeno due decenni , il cui picco si e’ registrato nel 1998 , hanno saturato l’aria di polimeri, nano-particelle metalliche ed elementi biologici (inclusi cellule sanguigne e funghi) che sono penetrati nei nostri organismi, così come nel suolo, nelle piante e negli animali. Le scie chimiche sono parte di un sistema d’arma integrato assieme all’HAARP ed al GWEN . Sebbene il programma si riferisca apparentemente ad un disastroso intervento di modificazione meteorologica (che non è stato ufficialmente ancora ammesso), gli aerosol contengono parassiti, risultato della bio-ingegneria. Secondo alcuni ricercatori, ormai siamo tutti virtualmente contaminati. La combinazione di onde elettromagnetiche, miscele di metalli, nano-particelle è stata concepita per creare un substrato adatto all’informazione, o meglio al controllo dell’informazione.
I trasmettitori GWEN hanno diverse funzioni, tra cui:
controllare il meteo
controllo della mente
controllo del comportamento e dello stato d’animo
invio di telepatia sintetica come ultrasuono alle vittime con gli impianti di controllo mentale del governo statunitense.
Il GWEN funziona in combinazione con l’ HAARP. I Russi hanno lanciato apertamente sul mercato già da diverso tempo, una versione ridotta del loro sistema meteo-ingegneristico Elate, che può regolare modelli meteorologici su una superficie di 200 miglia ed ha la stessa gamma dell’unità GWEN (trasmettitore russo Woodpecker, ndr) . Un sistema Elate opera tutt’ora nell’aeroporto di Mosca. Le torri GWEN sparano enormi raffiche di energia nell’atmosfera in congiunzione con l’HAARP.
Fiumi di vapore atmosferico
Enormi, invisibili fiumi di acqua, composti da vapori che scorrono negli strati atmosferici, si muovono verso i poli nella bassa atmosfera. Queste correnti competono in dimensione con il flusso del Rio delle Amazzoni con un’ampiezza che va dai 420-480 km e una lunghezza che può raggiungere i 7725 Km. Si trovano a 1.9 Km sopra la terra e contengono un volume di acqua equivalente ad una portata di 340 Kg di acqua al secondo. Ci sono 5 fiumi atmosferici in ogni emisfero. Un’enorme alluvione può essere creata sbarrando uno di questi enormi fiumi di vapore, creando enormi quantità di precipitazioni che verranno smaltite sotto forma di pioggia. Le torri GWEN posizionate lungo le zone a nord dei fiumi Missouri e Mississippi sono state accese per 40 giorni e 40 notti, probabilmente beffando il Diluvio della Genesi. Questi fiumi hanno straripato causando perdite per l’agricoltura di 12-15 miliardi di dollari. L’HAARP produce terremoti concentrando energia lungo le linee di faglia. Le Torri GWEN si trovano lungo queste linee di faglia ed anche nelle aree vulcaniche a nord-est del Pacifico. Nel 1963, il dottor Robert Beck ha esplorato gli effetti dei campi magnetici esterni sulle onde cerebrali, mostrando un rapporto tra i ricoveri psichiatrici e le tempeste magnetiche solari. Ha esposto alcuni volontari a campi magnetici pulsati simili a tempeste magnetiche, e ha trovato tale risposta.
Vulnerabilità umana
Il dottor Andrija Puharich negli anni ’50 / ’60, ha scoperto che le onde cerebrali si collocavano intorno agli 8 Hz quando i loro poteri psichici erano operativi. Nel 1956 assistette ad un esperimento in cui uno yogi indiano controllava le sue onde cerebrali, spostando deliberatamente la sua coscienza da un livello a un altro. Puharich ha allenato persone con bio-feedback per sfruttare questa capacità consapevolmente, utilizzando onde di 8 Hz. Una guaritrice ha fatto passare onde di 8 Hz in un paziente, curandone i problemi di cuore, mentre il suo cervello emetteva 8 Hz. Una persona che emette una certa frequenza può fare anche risuonarne un’altra alla stessa frequenza. I nostri cervelli sono estremamente vulnerabili a qualsiasi tecnologia che emetta onde ELF, perchè iniziano immediatamente a risuonare al segnale esterno con una sorta di effetto diapason. Attraverso le sue sperimentazioni Puharich ha scoperto che:
A) 7,83 Hz (frequenza di pulsazione della terra) fanno sentire una persona bene, producendo uno stato alterato.
B) 10,80 Hz causano comportamenti rivoltosi
C) 6,6 Hz causano depressione.
Puharich ha fatto sì che le onde ELF cambiassero RNA e DNA, rompendo i legami di idrogeno per fare in modo che la persona avesse un più alto tasso vibratorio. Il suo intento era quello di andare oltre le onde cerebrali psichiche di frequenza 8 Hz e generare fenomeni psi. James Hurtak, che ha lavorato per Puharich , ha scritto nel suo libro “Le chiavi di Enoch” che gli ultravioletti spezzano i legami di idrogeno e questo aumenta il tasso vibratorio. Puharich ha presentato gli effetti mentali delle onde ELF ai capi militari, ma non è stato creduto. Ha fornito allora queste informazioni a certi dignitari di altre nazioni occidentali. Il governo americano bruciò la sua casa a New York per farlo tacere e Puharich fu costretto a rifugiarsi in Messico.
Tuttavia i russi scoprirono quali effetti le frequenze ELF producevano sul cervello umano e cominciarono a sparare onde elettromagnetiche sull’ambasciata americana a Mosca il 5 luglio 1976, variando il segnale, anche concentrandosi su 10 Hz. (10 Hz inducono le persone in uno stato ipnotico. Russi e Nordcoreani utilizzavano queste macchine per il controllo mentale per estorcere confessioni. Una macchina è stata anche trovata in una chiesa americana per aiutare la congregazione a credere!)
Il segnale russo “Woodpecker” emetteva frequenze in tutto il mondo da un trasmettitore vicino Kiev. L’air Force americano ha identificato 5 diverse frequenze dal segnale armonico generato da Woodpecker inviato attraverso la terra e l’atmosfera. Nikola Tesla ha rivelato nel 1901 che l’energia potrebbe essere trasmessa attraverso il terreno servendosi di onde ELF. Nulla ferma o indebolisce questi segnali. I russi recuperarono le carte di Tesla riguardanti lo studio di questi fenomeni quando furono finalmente riportate in Iugoslavia dopo la sua morte. Puharich ha continuato a monitorare il segnale russo di onda ELF in Messico e le armoniche più alte prodotte nella gamma dei MHz (5340 MHz). Fu messo in contatto con dei funzionari della CIA ed iniziò a lavorare per loro. Lui e il dottor Robert Beck hanno progettato le attrezzature per misurare queste onde e il loro effetto sul cervello umano. Puharich ha iniziato le sue sperimentazioni inducendo il sonno su dei cani,nel 1948/49 è passato alle scimmie, distruggendo deliberatamente i loro timpani per permettere loro di rilevare i suoni senza il timpano intatto. Ha scoperto un nervo della lingua che potrebbe essere utilizzato per facilitare l’udito. Ha creato l’impianto dentale che le vittime del controllo mentale oggi affermano sia stato messo nella loro bocca da dentisti controllati facendo sì che sentissero delle voci nella loro testa. L’impianto era stato posizionato sotto la corona dentale o depositato nella mascella.
Impianti di vaccino
Gli impianti sono ora più piccoli della larghezza di un capello e sono iniettati attraverso vaccini. Milioni di persone li hanno ricevuti inconsapevolmente. Questi “biochip” circolano nel sangue e si depositano nel cervello permettendo alle vittime di udire le voci attraverso gli impianti. Ci sono molti tipi di impianti oggi e secondo le statistiche 1 persona su 40 è vittima di rapimento alieno anche se è stato rilevato anche che si tratti in realtà di 1 su 20. L’evento del falso rapimento alieno è stato astutamente riprodotto attraverso l’uso di una specifica tecnologia. Anche se rapimenti reali accadono, lo scenario alieno è stato utile per fermare qualsiasi ulteriore indagine o responsabilità delle autorità governative dalle povere vittime che potrebbero essere schernite o apparire sciocche.
Ci stanno forse costringendo a rispondere ad un tasso vibratorio indotto artificialmente dai maestri del mondo che desiderano che questo pianeta subisca un improvviso balzo nell’evoluzione ? Il risultato sarà un mondo popolato da una classe di umani superiore perchè psichicamente consapevoli o questo progetto è stato creato per eliminare miliardi di persone che sono “mangiatori inutili” tramite tumori e malattie indotte attraverso onde elettromagnetiche?

Nessun commento:

Translate