Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

venerdì 22 aprile 2011

Grafico HAARP di nuovo on line col classico buco, predetto l'ennesimo terremoto di grado maggiore di 6


Ieri era tornato on line il famoso "segnale di HAARP", ma con il consueto buco, e qualcuno che se ne è accorto ha prontamente messo on line l'informazione ed il grafico.

Puntuale arriva il giorno dopo l'ennesimo forte terremoto in Giappone che questa volta scuote Tokyo (l'epicentro questa volta non viene stimato a 10 km di profondità ma a 70).

Insomma abbiamo qui l'ennesima prova che questi sismi hanno ben poco di naturale. Per pensare che siano davvero naturali dovremmo congetturare che LORO sanno già in anticipo quando ci sarà un terremoto, hanno messo on line dei grafici su cui fanno comparire regolarmente delle anomalie pochi giorni prima dei sismi e vogliono trarci in inganno facendoci credere con questa correlazione statististicamente elevatissima che HAARP sia la causa di tutto ciò.


Ma se davvero facessero così, a parte il fatto che non si capirebbe bene a quale fine dovrebbero fare questa complicata messa in scena, sarebbero ugualmente colpevoli per omisssione di informazioni vitali per milioni di persone, che se avvertite della prossimità dei terremoti potrebbero avere molte probabilità in più di salvarsi.

Insomma anche se proprio volessero depistarci sarebbero delle carogne. E che carogne lo siano quelli che governano questo sfortunato pianeta le prove le abbiamo, dall'11 settembre alle scie chimiche; se avvelenano quotidianamente questo pianeta con tonnellate di prodotti venefici credere forse che non siano capaci di generare terremoti artificiali?

si ringrazia il gruppo facebook "Lo sai".



Per meglio comprendere ed approfondire leggi gli articoli correlati


Nessun commento:

Translate