Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

sabato 9 aprile 2011

Per fortuna che abbiamo blog come questi...




Traggo spunto di riflessione da un pezzo d'articolo tratto dal blog dell'Unità in cui si dice:
"Più che al titolo urlato del quotidiano on line, i ragazzi credono al link catastrofista che un amico gli ha passato su facebook. In nove casi su dieci i link portano a impresentabili siti complottardi, dove l'apocalisse è messa in relazione con ufo, scie chimiche, complotti pluto-masso-giudaici, insomma tutta la paccottiglia che in questi anni si è accumulata negli angoli meno presentabili di internet".
Sono dell'idea che è un bene che i ragazzi si informino in questi siti, e che siano abbastanza svegli (ancora) da cercare di comprendere i perchè di determinati avvenimenti. Se fossero solo complotti per esempio bisognerebbe chiedersi il perchè della defininitiva inaccessibilità dei grafici Haarp a partire dal 4 aprile 2011 (per ricollegarci alla questione catastrofista). 
articolo correlato: 

I grafici di HAARP non sono più disponibili ed ecco un nuovo forte sisma in Giappone



se ti piace la notizia CLICCA SU OK, oppure No - Grazie! !

Puoi votare altri articoli anche in questa pagina.

7 commenti:

Zak ha detto...

E' una guerra amico mio fra noi e loro

puntozero ha detto...

@Zak

Le bugie hanno le gambe corte.
L'informazione di regime non se la fila più nessuno.

ʚɞfrancescaʚɞ ha detto...

Links catastrofisti? Non ci vuole molta intelligenza scientifica per capire a cosa andiamo incontro, al di là dei complotti presunti o veri che ci siano. Ci stiamo auto distruggendo in tutti i sensi.
Il complotto è semplicemente il potere che lavora nei suoi interessi economici e per nessun altro: un ordito di trame tessute con il denaro che inghiotte tutto e passa sopra a tutto. Quindi benvengano le persone, i giovani che apro gli occhi e cercano, cercano, cercano...

Doriano54 ha detto...

..Ne sono più che convinto...(regime) ci crediamo liberi,indipendenti ed in Democrazia...e di poter fare tutto quello che "legalmente" riteniamo opportuno fare, ma ricordiamocelo bene cari Amici,in effetti siamo tutti "Super-Controllati" ed appena usciamo dai "RANGHI"..ecco scattare la loro CENSURA..! ...Certe "PENTOLE A PRESSIONE" (terremoti-Haarp scie chimiche e correlati) NON SI DEVONO ASSOLUTAMENTE SCOPERCHIARE...IL "COLOSSO" D'ARGILLA HA PAURA DEL "topolino"..!!

puntozero ha detto...

@Francesca

Ottimo commento, ottimo riassunto. Anche se temo che chi abbia scritto quel testo non sia un "vero" professore, ma i soliti noti.

@Doriano

Ci vogliono gladiatori come te!

Stati Liberi ha detto...

Il nostro dovere è informare le persone che a loro volta ne informeranno altre fino a che tutti sapranno ciò che è veramente reale e ciò che invece è un artefizio studiato da chissà chi per tenerci al guinzaglio!

L'odio e l'ipocrisia dovranno essere sconfitti!

puntozero ha detto...

@Stati liberi

hai ragione, bisogna continuare ad informare in modo tale che la consapevolezza collettiva si elevi.

saluti

Translate