Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

mercoledì 15 giugno 2011

Allerta mondiale per eventuali tempeste solari

tratto da: terra real time

I funzionari di Gran Bretagna e Stati Uniti si apprestano a fare i tagli di potenza controllata per il loro approvvigionamento di energia elettrica nazionale in risposta ad un possibile potente tempesta solare che potrebbe colpire la Terra.

In un'intervista con l'Independent, Thomas Bogdan, direttore del US Space Weather Prediction Center, ha detto che il piano di "interruzioni" proteggerà la rete nazionale elettrica contro i danni che potrebbero richiedere mesi o anche anni per ripararli se una grande tempesta solare si abbattesse  verso Terra senza avviso.
Il Dott.Bogdan sta lavorando col Met Office britannico per creare un secondo centro spaziale di previsione meteo in Gran Bretagna per coordinare una risposta globale ad una minaccia considerata seriamente possibile da entrambi i governi.Un tema di discussione è come proteggere le reti elettriche nazionali da eventuali sbalzi provocati dalle tempeste geomagnetiche che si verificano quando particelle ad alta energia collidono con il campo magnetico della Terra. Le parti più vulnerabili della rete sono i centinaia di trasformatori collegati a linee di alimentazione sensibili ad improvvisi picchi di corrente che si creano durante le tempeste solari.
L'obiettivo della collaborazione è quello di migliorare le previsioni dell'attivita' solare in modo da mettere in guardia i governi da eventuali tempeste geomagnetiche. Nel 1989, una tempesta solare mise KO la rete elettrica in numerose parti del Canada, provocando un effetto domino che coinvolse anche gli Stati Uniti fino alla California.

Nessun commento:

Translate