Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 12 luglio 2011

Forlì - Il terremoto non dà tregua

Registrate 61 scosse nelle ultime 18 ore. Nove tra i 2 e i 4 gradi Richter



SANTA SOFIA - Alle ore 21.58 sono 61 le scosse registrate dai sismografi dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nel raggio di 20 km dal Comune di Santa Sofia. Nove di questi terremoti hanno superato i 2 gradi Richter, rendendosi percepibili alla cittadinanza in virtù della loro scarsa profondità. Come ripetuto più volte nei numerosi aggiornamenti sullo sciame sismico che da maggio interessa l'Appennino Tosco-romagnolo, tutti gli eventi sono caratterizzati da scarsa intensità (tra gli 1 e i 4 gradi) e profondità tra i 3 e i 9 chilometri.

8.53: con magnitudine pari a 4° Richter, un terremoto ha scosso i territori di Galeata e Santa Sofia. L'epicento, fissato a 7,8 km di profondità, è stato localizzato sulle coordinate 43.92°N, 11.861°E, tra le località di Isola e Cabelli.
9.15: sisma di 3.9 Richter replica il precedente, fissando l'epicento a 43.915°N, 11.848°E, a mille e seicento metri più a sud.
9.19: ancora un'altra scossa, questa volta meno intensa, comunque percepita distintamente dai residenti di Santa Sofia, Premilcuore, Civitella e dintorni. 2.5 la Magnitudine, 3,5 i chilometri di profondità. Sempre nella medesima zona, tra Isola e Cabelli, l'epicentro (43.912°N, 11.82°E).
12.11: dopo 3 ore di tregua la terra torna a tremare. Da questo momento in poi la Magnitudine non supererà mai i 2.7 gradi. In questo episodio l'epicentro è stato fissato a 7,5 km. L'intensità a 2.2.
13.06: il canovaccio è sempre lo stesso: 7,4 km e mag. 2.3.
14.09: continua la frequenza di un terremoto di intensità superiore a 2° ogni ora. Identiche le caratteristiche: 7,4 km di profondità, Mag 2.7.
14.25: i chilometri dal suolo aumentano e cala la magnitudine: 8.1 km e 2.0 Richter.
14.30: terremoto fotocopia al precedente: 8.3 km e 2.0 Richter.
15.36: si ricomincia con scosse chiaramente distinguibili. Profondità a 6.1 km ed intensità a 2.4 Richter.
21.20: in serata si verifica la scossa con la magnitudo maggiore. Profondità a 7.5 km ed intensità a 3.6 Richter.

fonte:
www.romagnanoi.it


per segnalare una scossa clicca qui:  

Nessun commento:

Translate