Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

lunedì 4 luglio 2011

I risultati scientifici degli incredibili effetti della meditazione

tratto da: risveglio globale


Intelligenza, capacità di apprendimento e prestazioni intellettuali
Aumentano:
  • l'intelligenza (1-7, 102)
  • la capacità di apprendimento (8-9)
  • la memoria (9-11)
  • lo sviluppo cognitivo nei bambini (12-14)
  • la flessibilità cognitiva (9, 11)
  • l'efficienza nello apprendimento dei concetti (8)
  • la velocità di elaborazione di informazioni cognitive complesse (15)
  • un'ampia comprensione e la capacità di concentrazione: indipendenza dal campo (4, 14, 16, 102)
  • l'orientamento cognitivo verso valori positivi (17)
  • la capacità di risolvere i problemi (2, 10)
Miglioramento dei risultati scolastici e maggiore inclinazione verso lo studio
Migliorano:
  • i risultati scolastici (18-21)
  • Il punteggio dei test standardizzati dei risultati scolastici in generale, di studi sociali, di materie letterarie, di lettura, di matematica, di lingue, di capacità pratiche (18-19)
Sviluppo della creatività
Migliorano: 
  • la creatività (2, 5, 22, 23, 102 )
  • l'innovazione (2)
Riduzione dei tratti negativi della personalità
Diminuiscono: 
  • l'ansia (2, 46, 49, 61, 62, 66, 67, 69, 72, 75, 102)
  • la tensione (46, 47, 67)
  • la nevrosi (47, 50, 58, 68, 72, 73)
  • la depressione (47, 58, 62)
  • l'irritabilità (44, 69)
  • l'ostilità (69)
  • l'impulsività (49, 50, 67)
  • il fumo (46, 76-80)
  • il consumo di alcool (46, 62, 70, 76-79, 81)
  • l'uso di droghe (47, 76-79, 82)
Maggiore ordine del funzionamento cerebrale
Mobilitazione delle riserve nascoste del cervello: più ampia distribuzione della risposta del cervello agli stimoli sensoriali (24)
Maggiore efficienza neurologica. Migliorano:
  • l'efficienza del trasferimento delle informazioni nel cervello (15, 25-30)
  • l'attività spinale riflessa (31, 32)
  • le misure dei tempi di reazione che sono collegati all'intelligenza (7)
Aumentano:
  • l'adattabilità del funzionamento cerebrale (33)
  • la velocità di elaborazione di informazioni cognitive complesse negli anziani (9)
  • l'efficienza, mentre si riduce il deterioramento, correlato con l'età, dell'elaborazione di informazioni cognitive, misurate attraverso i potenziali correlati con gli eventi (15)
  • I soggetti che praticano la Meditazione Trascendentale di Maharishi mostrano una correlazione: tra coerenza elettroencefalografica, stati di coscienza elevati e alti livelli di creatività (34) tra coerenza elettroencefalografica, efficienza neurologica e flessibilità nell'apprendimento dei concetti (8)tra coerenza elettroencefalografica, alti livelli di ragionamento morale e una prospettiva cosmica unificata della vita (35)
Maggiore energia e dinamismo
Aumentano: 
  • l'attenzione (44, 48)
  • l'energia e l'entusiasmo (2, 46, 49)
  • il benessere fisico e mentale (9, 23,50,51)
  • Diminuisce la fatica (46)
Crescita dell’efficienza e della capacità organizzativa
Aumentano 
  • la capacità di pensare e di agire efficacemente nel presente (41-43)
  • la capacità di realizzare di più con uno sforzo minore (44)
  • l'efficienza e la produttività (45, 46)
  • la capacità organizzativa (44)
  • I'efficienza sul lavoro (46)
  • la capacità di iniziativa (44)
  • la capacità di decidere le priorità (44)
  • la capacità di prendere decisioni (44)
Salute migliore
  • Riduzione dell'ipertensione (103)
  • Riduzione della sindrome metabolica (104)
  • Diminuzione dell'utilizzazione di prestazioni sanitarie: riduzione significativa dei giorni di degenza in ospedale e del numero di visite ambulatoriali in tutte le fasce d'età; Riduzione dei ricoveri ospedalieri per tutte le principali categorie di malattie (52)
  • Riduzione longitudinale dei costi delle spese mediche (53)
  • Miglioramento della valutazione soggettiva della propria salute (9, 46, 50, 51, 54)
Integrazione della personalità e sviluppo di stati di coscienza più elevati
  • Crescita di stati di coscienza più elevati (34, 55)
  • Aumento dell'autorealizzazione: crescita dell'integrazione, dell'unità e della totalità della personalità (41- 43)
  • Migliore salute mentale (9, 23, 41, 42, 44, 46, 47, 49-51, 55, 58, 59, 61, 62, 65-74)
  • Mezzi dall'efficacia unica per migliorare l'autorealizzazione (43)
  • Punteggi particolarmente elevati di autosviluppo nei partecipanti avanzati del programma di Meditazione Trascendentale e di MT-Sidhi di Maharishi (56)
  • Orientamento verso i valori positivi: Migliore rievocazione di parole positive piuttosto che di quelle negative; Ridotta soglia di riconoscimento per le parole positive piuttosto che di quelle negative; Maggiore apprezzamento positivo degli altri (17)
  • Maggiore indipendenza e autosostegno (41-43)
  • Crescita dell'appagamento interno indipendente dagli stimoli esterni (57)
  • Maggiore autonomia e indipendenza (2, 23, 43, 56)
  • Ridotta sensibilità alle critiche (58)
  • Minore tendenza a preoccuparsi delle opinioni degli altri (44)
  • Maggiore autodisciplina (49)
  • Migliore concetto di sé (59)
  • Maggiore cura di sé e autostima (2, 58, 60, 61)
  • Crescita del benessere interiore (9)
  • Maggiore stabilità emotiva (47, 62, 63)
  • Maggiore maturità emotiva (49)
  • Maggiore spiritualità intrinseca (23)
  • Maggiore rispetto per i valori religiosi tradizionali (64)
  • Maggiore soddisfazione del proprio rapporto con Dio e con la religione (65)
  • Riduzione della rigidità comportamentale (9)
Sviluppo di un comportamento sociale ideale
Aumentano: 
  • la maturità sociale (3)
  • la socievolezza (49)
  • la capacità di avere rapporti interpersonali più calorosi (42, 47, 49)
  • l'amichevolezza (47)
  • il rispetto per le opinioni degli altri (44)
  • l'attenzione verso gli altri (44)
  • la capacità di cooperare (44)
  • la capacità di essere obiettivi, bendisposti e ragionevoli (49)
  • il buonumore (47)
  • Ia fiducia (58)
  • la tolleranza (2, 44, 49)
  • la sensibilità verso i sentimenti degli altri (49)
  • la soddisfazione nel matrimonio (71, 74)
  • migliorano i rapporti personali e sul lavoro (46)
  • Una riabilitazione più efficace (61, 69, 73, 83)
Benefici per i casi problematici
Miglioramenti della personalità attinenti ai disturbi dell'apprendimento, negli adolescenti economicamente disagiati con problemi di apprendimento (60):
  • Maggiore indipendenza e autosostegno
  • Maggiore rispetto di sé
Diminuzione del tasso di abbandono della scuola da parte di adolescenti economicamente disagiati e con problemi di apprendimento (60)
Miglioramenti tra i bambini di famiglie a basso reddito che vivono nei sobborghi (84):
  • crescita dell'intelligenza
  • migliore concetto di sé
Benefici per i bambini con problemi di apprendimento (85):
  • Riduzione dell'ansia
  • Riduzione dell'ansia per gli esami
  • Riduzione dell'antipatia verso la scuola
Miglioramenti nell'autismo (86) 
Benefici nei soggetti mentalmente ritardati:
  • miglioramento del comportamento sociale (87)
  • miglioramento del funzionamento cognitivo (87, 88)
  • crescita dell'intelligenza (87, 88)
  • miglioramento della salute fisica (87)
  • Normalizzazione dei metaboliti dei neurotrasmettitori e dei livelli di cortisolo nel plasma (88)
Riduzione del balbettio (89, 90)

Miglioramento dei risultati nello sport
Aumentano: 
  • l'integrazione neuromuscolare (40)
  • la velocità della corsa e l'agilità (40)
  • la lunghezza del salto da fermi (40)
Maggiore coordinazione tra mente e corpo
  • Reazioni più veloci (36-38, 102)
  • Aumento della velocità psicomotoria (39)

Nessun commento:

Translate