Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 12 luglio 2011

Sei Berlusconiano? La Conad ti fa lo sconto del 10%

Sembra incredibile ma alla Conad Montano di Pomigliano d’Arco fanno uno sconto speciale ai clienti berlusconiani. Basta avvicinarsi alla cassa e sussurrare un “Forza Silvio” o un “W il Pdl” per ottenere un taglio del 10% sui prezzi. Ok, non sarà una promozione al livello del “bis” che viene pubblicizzato in televisione, ma in questi tempi di crisi… “Bisogna stare vicini al presidente del Consiglio” in difficoltà, scrivono sulla loro pagina di facebook senza timore di risultare oltremodo ridicoli. N”iente sconti ai comunistoidi”, si tiene a precisare (non si capisce perché chi è di sinistra o semplicemente antiberlusconiano non dovrebbe cambiare supermercato con queste premesse… mi sa che a conti fatti, vista anche la popolarità del nano in questo momento, questa assurda promozione si rivelerà un boomerang coi controfiocchi, anche a livello di immagine, per tutta la Conad). Ah, ma loro sono convinti che “i soldi ce li hanno solo i berlusconiani”. Sarà, ma a fare la spesa nei supermercati sono le persone normali, impiegati, operai… Chi ha i miliardi frequenta i ristoranti in Costa Smeralda, sai quanto gliene importa dello sconto del 10% in un supermercatucolo da strapazzo.
Sembra incredibile ma alla Conad Montano di Pomigliano d’Arco fanno uno sconto speciale ai clienti berlusconiani. Basta avvicinarsi alla cassa e sussurrare un “Forza Silvio” o un “W il Pdl” per ottenere un taglio del 10% sui prezzi. Ok, non sarà una promozione al livello del “bis” che viene pubblicizzato in televisione, ma in questi tempi di crisi… “Bisogna stare vicini al presidente del Consiglio” in difficoltà, scrivono sulla loro pagina di facebook senza timore di risultare oltremodo ridicoli. N”iente sconti ai comunistoidi”, si tiene a precisare (non si capisce perché chi è di sinistra o semplicemente antiberlusconiano non dovrebbe cambiare supermercato con queste premesse… mi sa che a conti fatti, vista anche la popolarità del nano in questo momento, questa assurda promozione si rivelerà un boomerang coi controfiocchi, anche a livello di immagine, per tutta la Conad). Ah, ma loro sono convinti che “i soldi ce li hanno solo i berlusconiani”. Sarà, ma a fare la spesa nei supermercati sono le persone normali, impiegati, operai… Chi ha i miliardi frequenta i ristoranti in Costa Smeralda, sai quanto gliene importa dello sconto del 10% in un supermercatucolo da strapazzo.


-----------------------------------------------------------------------------------------
Aggiornamento:
Una pagina Facebook della Conad promette sconti ai berlusconiani. 
Ma è una truffa. vedi link: www.lettera43.it

2 commenti:

Andrea Campelli ha detto...

La vicenda a cui si fa riferimento è ora all’attenzione delle autorità competenti che sono già al lavoro per identificare il responsabile del furto di identità consumato ai danni del titolare del punto vendita Conad di Pomigliano d'Arco.
Il titolare nostro associato, non appena è venuto a conoscenza dell’esistenza di un profilo facebook aperto da ignoti a suo nome nel quale venivano postate dichiarazioni farneticanti, si è immediatamente rivolto alle autorità richiedendo di intervenire prontamente e con i mezzi opportuni per rimuovere il profilo in questione ed individuare il responsabile.
Ci auguriamo che lo spiacevole accaduto, che ha già causato danni al punto vendita e alla nostra insegna, non produca ulteriori e più gravi conseguenze.

Andrea Campelli
Responsabile comunicazione Conad

puntozero ha detto...

@ Andrea Campelli
Grazie per i chiarimenti.
Ci si chiede chi è il vero bersaglio e chi il vero mandante!
Ci dispiace per il danno creato al vostro punto vendita.
Noi speriamo che non si ripeta una cosa simile anche per non limitare la libertà di internet e la libera informazione.
Saluti

Translate