Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

giovedì 25 agosto 2011

Dalla morte (non per droga!) di Amy Winehouse al sequestro del sito sull'MMS passando per i microchip ai dipendenti comunali


tratto da: scienza marcia

Come avevamo subodorato già nei primi giorni dopo la morte, le versioni relative alla morte della sfortunata e bravissima cantante Amy Winehouse erano prive di fondamento. Come titola un odierno articolo pubblicato sul sito di Repubblica: "non fu overdose - L'autopsia non ha rivelato droghe"

E poi ancora "Minime le tracce di alcool. Smentite le voci diffuse dai tabloid". Non c'è che dire, l'avevamo detto ... e c'è da chiedersi: possibile che una anonimo blog sia più perspicace della maggior parte dei quotidiani? Davvero i giornalisti dei nostri tempi non sanno più fare seriamente delle indagini? O forse i giornalisti stanno diventando sempre di più dei passacarte, che ricevono ed adattano le veline che vengono loro inviate da chi gestisce l'informazione?


Una notizia di tutt'altro tipo viene dalla Grecia, dove l'amministrazione comunale di Trikallas ha introdotto l'innesto delmicrochip per i dipendenti del comune stesso. La motivazione ufficiale è che così si controlleranno da vicino i dipendenti e che con tale sorveglianza orwelliana la loro produttività sarà maggiore. La pillola amara è stata indorata affermando che il sistema sarà in grado di monitorare anche le funzioni vitali delle persone e di avvisare quindi i dipendenti di qualsiasi problema di salute venisse riscontrato. Ufficialmente i dati generati dal sistema non potranno essere trattati per uso esterno ed il sistema non funzionerà nel week end: "l'installazione di micro chip non influisce sulla privacy dei dipendenti in quanto non è programmato per funzionare solo 5 giorni alla settimana e non nei giorni festivi".

Peccato che il microchip può causare serie malattie (nei cani si sono registrati casi di tumore in prossimità dell'innesto ed alcuni sono già morti a causa del chip) e che sicuramente può servire come strumento di manipolazione mentale, financo di tortura.E che dire del fatto che il chip può essere clonato?

Nota bene: seppure sembri strano che si possa già obbligare dei dipendenti ad installare un microchip l'articolo afferma chiaramente che tramite esso si potranno controllare pure le funzioni vitali, quindi è da escludere che sia un chip esterno al corpo umano inserito in un badge. Se volete potete pure vedervi il servizio in video, peccato che è in albanese.




Invece di attendere 7 giorni, come da avviso email di YouTube, il canale METEMPSICOSI di moksha75ar è stato sospeso a neanche 24 ore dalla notifica. Si apprezzano gli sforzi del sistema censorio vaticanide di Sua Santità, ma a nulla è valso... Moksha75ar è risorta! AMEN!! Iscrivetevi al nuovo canale, METEMPSICOSI RELOADED: www.youtube/user/moksha75ar3

Dal canale di moksha75ar3 ecco un video correlato alla questione del microchip (sebbene non si parli di microchip ma del programma MOCHIP, banca dati informatica per identificare le persone):

Massoneria Sponsorizza Programmi di Identificazione Infantile




Il sito di MMS Italia è stato posto sotto sequestro dalla polizia postale di Frosinone su richiesta di un'ordinanza del tribunale di Biella. Il primo sito al mondo sull'MMS ad essere oscurato! Dal gestore del sito veniamo a sapere che egli non è stato ancora informato del provvedimento, cosa alquanto strana (diciamo così).

Per ora il forum è raggiungibile a:
http://www.shambala.it/forum/
Il sito web per ora è ancora visibile a:
http://www.miraclemineral.it/index.php
In alternativa segnaliamo
http://www.miraclemineral.info
http://www.miraclemineral.net

Nessun commento:

Translate