Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

lunedì 8 agosto 2011

Gaetano Ferrieri e lo sciopero della fame davanti Montecitorio



Manifesto del Presidio
Manifesto del Presidio

Il diario di oggi sarà molto sintetico, io purtroppo oggi non potevo essere presente in piazza, in ogni caso ho sentito Gaetano molto volte per telefono, cosi anche Fabiola e Paolo…
Notizie in breve:
Non so esattamente le presenze di oggi a parte Gaetano, Giuliano, Raffaele, Fabio, Andrea e Agnese che hanno dormito li, non so chi altro. So che molta gente è passata al presidio per l’intera giornata.
Gaetano ha fatto un intervista per TGCOM, uscita in giornata. Il mio parere personale?..non sono soddisfatta.
Raffaele e stato trattenuto per molte ore in Questura, sta diventando molto difficile trovare i modi legali per continuare…
Gaetano vive estrema pressione psicologica dalla questura e da diverse persone che passano in piazza, dobbiamo essere sempre più attenti, sempre più forti e anche diffidenti….
NOTIZIAAAAAAAAAA… La7 ha fatto un’intervista a Gaetano e  lui è molto soddisfatto. Sembra che il giornalista Daniele Piervincenzi sia molto professionale.
Alle 20.00 Gaetano viene intervistato in diretta da Radio  24. Non molto tempo dopo, diverse persone che hanno sentito la radio, sono venute a cercare Gaetano.
Come dicevo prima, cominciamo ad incontrare sempre più problemi per rimanere in piazza. Non solo le persone occasionali che passano e coloro che vengono per rimanere un giorno o due, ma anche la stessa vita di Gazebo e minacciata.
Ora ci vogliono i permessi anche per il Presidio, non vogliono più vedere: zaini, gente seduta ovunque, sdraiata, il Gazebo ha il permesso in virtù dello sciopero della fame e purtoppo Gaetano e l’unico a farlo, quindi il gazebo sta lì solo per Gaetano che ci piaccia oppure no.  La Questura permette alle persone di rimanere, solo se le vedono passare o svolgere un lavoro, ma non permette più di fare il salotto intorno al Presidio…
Questa sera sono venuti altri amici da fuori Roma e purtroppo per ordine della questura devono dormire a piazza Venezia… non so cos’altro si inventeranno, consumare energia solo per tenere testa alle istituzioni va anche bene, ma consumarla anche per guardarci le spalle in piazza mi fa venire il volta lo stomaco…
Ore 23.31 con Gaetano ci sono Fabiola e Paolo e io sono serena… buona notte amici vi voglio bene..

Pensiero della notte:
Non vorrei essere uno schiavo, ma non vorrei neanche essere un padrone. Questo esprime la mia idea di democrazia.
La democrazia non è solamente la possibilità ed il diritto di esprimere la propria opinione, ma è anche la garanzia che tale opinione venga presa in considerazione da parte del potere, la possibilità per ciascuno di avere una parte reale nelle decisioni.
Democrazia: regime politico definibile come unione di tutti i cittadini, che possiede ed esercita collegialmenteun diritto sovrano su tutto ciò che è in suo potere.
fonte:  www.presidiomontecitorio.it



Gaetano Ferrieri, lo sciopero della fame davanti Montecitorio con lo Zoo di 105



2 commenti:

corrado ha detto...

purtroppo in un mondo di scie chimiche massoneria e governo occulto le sue richieste appaiono quasi infantili

puntozero ha detto...

@corrado

infantili o no, qualcosa bisogna fare. Attivarsi nella rete in fondo, è solo virtuale...ci vogliono anche questo tipo di proteste nella vita reale.

Translate