Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

venerdì 26 agosto 2011

Libera l'onda



Ci vorrebbe un’onda capace di trascinare via con se tutto e tutti. Tutto il marcio che c’è, tutte le falsità che girano su questo pianeta. Un’onda capace di risvegliare in un solo istante migliaia e migliaia di individui. I disastri innaturali, gli tsunami, i terremoti, le guerre (invisibili) sono e continuano tutt’ora a colpirci nel profondo…siamo costretti a subire, nell’anima. Rivoluzioni interiori allora, come propone Free Onda Revolution, fatte di conoscenza e consapevolezza.
Temo però che un’onda non basti a risvegliare la scintilla della rivoluzione, ci vorrebbe uno Tsunami Galattico, invisibile, un soffio divino che scuota positivamente gli animi e le menti.


Nessun commento:

Translate