Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

lunedì 8 agosto 2011

Uno strano attivista contro le scie chimiche che diffonde le accuse infamanti dei disinformatori


Sul blog unione del risveglio (sito dal sapore new age) è comparso di recente un articolo ( http://unionedelrisveglio.blogspot.com/2011/07/scie-chimiche-scoperta-disinformazione.html di cui vedete gli screenshot all'interno di questo post) in cui un certo Max Bernabovi (almeno così si firma), dopo avere propagandato una raccolta di firme contro le scie chimiche (da noi ritenuta inutile) ha sparato a zero su molti dei più noti ed impegnati attivisti contro le scie chimiche. L'articolo dal titolo "Scie chimiche scoperta disinformazione"


recita siffatte perle

1 - "link su google: Marcianò è un truffatore, diffamatore e disinformatore per interesse. Provate a contattarlo via mail, affermando teorie contrarie alle sue ..."

2 - Altro video commentato cosi su google: nel dossier nwo come: antonio marcianò, arturo, censura, comitato tanker enemy, corrado penna, diffamatori, fascismo targanto ...


e di seguito una sfilza notevole di link di tutti i disinformatori prezzolati che passano il loro tempo a negare l'esistenza delle scie chimiche

http://spaghettovolante.wordpress.com/2009/04/26/il-fascismo-di-tanker-enemy-colpisce-ancora-by-nico/

diffamatore di professione
http://backupurl.com/yxnq4l
http://ipensieridelfioba.blogspot.com/2009/05/le-false-accuse-di-rosario-marciano.html
http://orsovolante.blogspot.com/2009/05/rosario-marciano-sei-solo-un-grande.html
http://nico-murdock.blogspot.com/2009/05/rosario-marciano-sei-solo-un-grande.html
http://ipensieridelfioba.blogspot.com/2010/03/la-carta-didentita-di-rosario-marciano.html
http://forum.nexusedizioni.it/index.php?action=printpage;topic=5058.0

Niente male per uno che dice di essere un attivista che vuole unire tutti in una lotta contro le scie chimiche!

3- Su Marciano' e che diffama i veri paladini che vogliono fermare le scie chimiche c'e' pieno su google basta cercare questa e' una lista veloce

(anche se è peccato veniale, è da notare che costui non conosce bene l'italiano, non si dice "c'è pieno di" ma caso mai "è pieno di", altrettanto dicasi dell'autore del blog "i pensieri del fioba", il cui titolo stesso è errato dal momento che in italiano si dice "i pensieri di fioba"; in entrambi i casi abbiamo l'uso di sintassi dialettali e non italiane)


4 - E ho cominciato a pensare, come mai straker, marciano', tanker enemy, mannino ecc possono fare indisturbati quello che vogliono su internet?

Indisturbati? chi li conosce bene e segue il loro sito e le loro azioni sanno bene che succede tutto il contrario, e la stesura di questo orrendo articolo che stiamo commentando ne è la prova

5 - Straker mette la sua firma su documenti di altri, semplici taglia incolla che poi vengono pubblicizzati su suoi siti sparsi ovunque

chi conosce e segue il loro lavoro sa che caso mai sono loro ad essere oggetto di copia ed incolla, a volte non autorizzati, del loro lavoro

6 - e in piu' se riescono a fare manifestazioni non fanno che liberare i deputati e gli eletti alle liste e far apparire alle manifestazioni gli elettori dei partiti che li finanziano, e sembreranno tutte persone che stanno con loro.
Questo porta voti, soldi, e controlla le persone su internet.

Qui mi rifiuto di commentare, ogni persona cosciente del problema delle scie chimiche dovrebbe mettersi a ridere.

7  - Hacker unitevi e bloccate i siti di Marciano' una volta inacessibili il popolo potra' dare informazioni e agire liberamente, sciechimiche.org - http://www.tankerenemy.com/ - e i centinaia di documenti che riportano la sua firma. vanno bloccati, la sua connessione internet va' bloccata. e sarete parte dei guerrieri del popolo.


Ditemi voi se una persona che lotta le scie chimiche dovrebbe fare tutto questo contro un altro attivista. Anche se avesse litigato con lui, anche se vi fossero state delle incomprensioni o degli screzi chiunque voglia davvero lottare contro le scie chimiche si comporterebbe altrimenti, sfogando la sua rabbia su qualche mail privata piuttosto che danneggiare il crescente movimento di opposizione all'avvelenamento intenzionale della biosfera. In ogni caso si tratta di frasi penalmente perseguibili (avete mai sentito parlare di istigazione a delinquere?) ma non vi preoccupate, si sa per esperienza che nemmeno con prove documentali e testimoni certa gente viene indagata da chi di dovere.

Stiamo preparando qualcosa di grande e voi sarete gli artefici dell'inizio di qualcosa di grande.

scrivetemi spriggan74@virgilio.it o agite in silenzio.

esempio di diffamazione:

No comment

______________________________________

Nota bene, mr. Max Bernabovi riferisce di accuse e calunnie contro di lui e mette sul suo sito degli screenshot ... dove queste accuse non ci sono.

Per altro tira in ballo il sottoscritto il quale ha solo scritto tempo fa che riteneva Bernabovi in buona fede ma non condivideva la sua raccolta di firme.

Sembra evidente che costui, che ha organizzato una manifestazione contro le scie chimiche per il 10 settembre a Pisa, sia saltato sul carrozzone dei disinformatori; l'unico dubbio è se vi sia salito di recente o se da tempo questo personaggio abbia tentato di infiltrarsi nel nostro movimento.

Si può davvero pensare che si tratti veramente di incomprensioni per futili motivi e non di una pantomima inscenata con il preciso intento di danneggiare il movimento contro le scie chimiche?

Quanto al commento seguente non so se lo cancellerà o se sarà seguito da una lunga serie di amenità simili a quelle qui sopra mostrate; non me ne curo, da ora in poi sia io che voi sapete come regolarvi.



Nessun commento:

Translate