Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

domenica 18 settembre 2011

Forte terremoto in India, 36 morti tra Sikkim, Nepal e Tibet


Una scossa di 6,9 gradi ha colpito il Nordovest del Paese, a Katmandu crolli alla sede dell'ambasciata britannica


Nuova Delhi, 19 set. (TMNews) - Il sisma di magnitudo 6,9 sulla scala Richter che ha colpito ieri lo stato indiano di Sikkim, nel Nordovest del Paese, ha fatto almeno 36 morti in India, Nepal e nel Tibet: è questo il nuovo bilancio fornito dalle autorità locali.

Almeno 15 persone sono state trovate morte nel Sikkim, altre 9 nei vicini stati indiani. Cinque persone, inoltre, sono morte in Nepal, tre delle quali a Katmandu, nei crolli che hanno avuto luogo all'interno della struttura che ospita l'ambasciata britannica.

Secondo le autorità locali, infine, altre sette persone sono decedute nel Sud del Tibet.



fonte: www.tmnews.it


Nessun commento:

Translate