Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

venerdì 23 marzo 2012

Il Terremoto messicano ha risvegliato il Vulcano San Salvador

Il terremoto dimagnitudo 7,4 vicino a Acapulco di Martedì potrebbe aver influenzato il vulcano, attualmente inattivo, San Salvador che dista circa 1000 km dall'epicentro del sisma messicano. 
Il San Salvador è uno stratovulcano situato a nord-ovest della capitale San Salvador City e l'ultima eruzione risale al 1917.

Il Servizio Nazionale di Studi Territoriali (SNET) ha riferito che a partire da ieri 21 marzo alle 5:30 locali, e' stato registrato uno sciame sismicodi 25 terremoti, di cui 8 terremoti tra magnitudo 2.2 e 3.3. Le scosse avvenute a basse profondità tra 0,5 e 5,8 km sotto il vulcano.
La Croce Rossa ha riferito per aver inviato alcuni membri della zona vulcano come misura precauzionale, anche se non ci sono notizie di vittime o danni.

E 'possibile che il forte terremoto messicano sia stato il fattore scatenante di questo sciame come risultato di disturbo tettonico della camera magmatica sotto il vulcano. Il rapporto tra i grandi terremoti ed eruzioni vulcaniche sono oggetto di studio ma difficilmente da provare.

Nessun commento:

Translate