Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

mercoledì 18 luglio 2012

Cameron, il bambino che visse due volte (video)



Incredibile! Questo è un caso dei tanti dove un bambino ricorda di aver vissuto un'altra vita prima di quella presente. E ciò lo fa con dettagli che davvero non dovrebbe sapere. Secondo gli scienziati ci sono 2 possibili soluzioni: 1) Reincarnazione dell'anima 2)Un "settimo senso" che ancora noi non conosciamo e che potrebbe essere in grado di farci captare informazioni da chissà dove, considerando il fatto che molti scienziati sostengono che qualcosa di noi dopo la morte rimane da qualche parte. Il documentario si conclude con un'intervista a Brian Weiss, uno psichatra tra i maggiori esperti di reincarnazione. Con l'ipnosi regressiva i pazienti che soffrono di disturbi psichici e fobie come la claustrofobia o le vertigini, superano questi mali quando ricordando di esser vissuti in un'altra vita e di essere morti per cause violente e riconducibili ai loro mali: i claustrofobici ricordano di essere morti sepolti vivi, quelli che soffrono di vertigini di essere stati gettati da un castello, etc... Quando questi pazienti ricordano come sono morti nell'altra vita, le loro fobìe e disturbi spariscono. Weiss, dopo 20 anni di ipnosi regressive fatte a migliaia di pazienti, è fermamente convinto che l'anima non muoia, ma che questa passi di corpo in corpo. Molto interessante!


parte 2http://youtu.be/lJYR-W6q7Go

Nessun commento:

Translate