Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

mercoledì 25 luglio 2012

Cerchio nel grano a Villa Rosa - Santa Caterina (Enna) - 1 Luglio 2012

tratto da: www.cropfiles.it

Con la complicità della notte che separa domenica 1 luglio da lunedì 2 luglio, nell’etneo siciliano ha preso corpo e forma un altro cerchio nel grano, dopo quello di Riesi (Caltanissetta) del 5 maggio scorso. 


Siamo sul terreno di Michele Fasciana, su un fondo di circa 16 ettari dislocato tra VillaRosa e Santa Caterina, in contrada Garcia (contrada San Giovannello secondo altre fonti). Il sig. Fasciana, la sera prima, aveva lasciato la mietitrebbia sul terreno, pronta per entrare in azione il mattino seguente. Invece lunedì, ore 7:30, la sorpresa:



cerchio VillaRosa cerchio VillaRosa
Immagini: a sinistra “inpress.org"? (via www.lavika.it); a destra “Gazzettadelsud.it”
"I cerchi sembrano perfetti - ha dichiarato Fasciana nell'edizione odierna de 'La Sicilia' - quasi fossero realizzati con un compasso. Non ci sono orme e le spighe non sono pezzate, solo schiacciate. Per ammirare questi disegni è accorso tutto il paese". Trebbiatura rimandata quindi, almeno di qualche ora, forse più.
http://livesicilia.it/2012/07/03/cerchi-sul-grano-nellennese-alieni-o-solo-una-burla


“I cerchi hanno un forma perfetta, sembrano realizzati con un compasso e hanno un diametro medio tra i 30 e i 35 metri.
La scoperta fatta nel campo di grano al confine tra le province di Enna e Caltanissetta non è un evento raro in Sicilia, tant’è che la località italiana per eccellenza dei “cerchi nel grano” è Riesi. Più volte, negli ultimi anni nella cittadina in provincia di Caltanissetta sono apparse queste imponenti strutture dalle forme così precise. La prima volta fu nel maggio 2007, poi nell’aprile 2008 e ancora nella primavera 2010 s’è verificato un episodio analogo. L’ultimo crop circle è riapparso poco meno di due mesi fa, nella notte tra il 4 e il 5 maggio, con un disegno dal diametro di circa 60 metri.
La cittadina di Riesi è fsalita agli onori delle cronache per un altro strano misterioso fenomeno accaduto nel 2009. In quel caso il pavimento di un’abitazione si riscaldò improvvisamente costringendo le autorità a far evacuare per precauzione la famiglia che la abitava”.






articolo completo qui:
http://www.cropfiles.it/cropcircles2012/VillaRosa_1Luglio2012.html

Nessun commento:

Translate