Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 10 luglio 2012

Inventato tappeto per la preghiera, s’illumina quando è rivolto a La Mecca (video)

Ci sono 1,6 miliardi di musulmani nel mondo, ogni giorno, molti di loro pregano rivolti verso La Mecca, la città santa in Arabia Saudita.
Soner Ozenc, un progettista dal Regno Unito, vorrebbe portare un po’ d’innovazione tecnologica nello spaziodella preghiera, ha progettato un tappeto che s’illumina quando si trova in direzione La  Mecca.
Il tappeto da preghiera si chiama EL Sajjadah - “EL” è l’acronimo di Electro Luminescente e “Sajjadah” significa tappeto da preghiera. EL Sajjadah è leggero, flessibile, dotato di un bussola digitale, s’illumina quando è rivolta verso La Mecca.
Soner Ozenc, ha detto:
“Stavo studiando la progettazione di tappeti, sono arrivato a un punto in cui avevo bisogno di aggiungere unafunzione al progetto, così mi è balenata l’idea del tappeto da preghiera.
L’utilizzo è semplice, è necessario stendere il tappeto sul pavimento, orientarlo fino a quando trovata la direzione La Meccas’illumina.
In sei anni da quando ho iniziato a lavorare sul progetto di  EL Sajjadah, non ho ricevuto nessun feedback negativo sulla implementazione della tecnologia in pratiche religiose tradizionali (il tappeto è l’unico oggettoindispensabile per la preghiera musulmana).
EL Sajjadah, in aggiunta alla sua funzione, è progettato per essere un oggetto artistico che si può appendere alla parete della casa.
La base nera del tappeto rappresenta il colore della Kaaba a La Mecca, i suoi disegni sono in verde, il colore sacro dell’Islam.
EL Sajjadah, è stato presentato nel Regno Unito, Stati Uniti, Germania, Austria, Turchia, Kuwait , Giappone e Sud Corea.
I primi prototipi sono stati acquistati da prestigiosi musei e gallerie in tutto il mondo, recentemente nel 2011, è stato presentato alla mostra “Talk to Me: Design e la comunicazione tra persone e oggetti”, presso il New York Museum of Modern Art. Il museo ha acquistato una copia per la sua collezione permanente“.
EL Sajjadah, per il lancio commerciale, è presente su Kickstarter, la più grande piattaforma del mondo perfinanziare progetti creativi.
Il tappeto di  Soner Ozenc, per ricevere il finanziamento da Kickstarter, deve raccogliere, entro il 14 agosto,sottoscrizioni per 100.000 dollari da parte dei sostenitori (al momento sono trentacinque quelli che si sono impegnati per 6.000 dollari).

Nessun commento:

Translate