Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

sabato 4 agosto 2012

METROPIA - T. Saleh

visto su: anticorpi.info

Il disperato spirito distopico orwelliano rivive in questo film di animazione del 2009 realizzato dallo svedese Tarik Saleh, cartonista e giornalista di discendenza egiziana, già autore dei documentati Chi Tradì Che Guevara? e Le Nuove Regole della Guerra.

Una curiosità: sembra che gli ottimi disegni che animano questo film siano stati realizzati da graffitari (writers) per la maggior parte dilettanti..
Benché caratterizzato da un plot ammiccante anche per via del frequente ricorso a molti cliché del genere, l'universo narrativo di Metropia non può non evocare le atmosfere dello orwelliano 1984 e della letteratura kafkiana. Allo stesso tempo il film stimola alcuni spunti di riflessione in merito allo attuale momento storico, circa i sempre meno occulti scopi politici perseguiti dal potere anche mediante lo allestimento di finte crisi 'economiche', e ancora il film si sofferma sulle tecnologie di controllo mentale di massa, sui capricciosi e allucinati principi stanti alla base della politica mondialista, e sui radicali cambiamenti nei rapporti tra potere e comune cittadino, che nella realtà potrebbero attenderci dietro l'angolo.

Buona Visione, dopo il salto.




Tratto dal canale YT CellarDoor WakeUpProject
Un ringraziamento all'amico anonimo, per la sua segnalazione.

Nessun commento:

Translate