Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

sabato 25 agosto 2012

Rosario - Argentina: la prima manifestazione contro le scie chimiche

UN GRUPPO DI VICINI DENUNCIANO CHE GLI AEREI SPRUZZANO SOSTANZE CHIMICHE
8 agosto 2012
Il fenomeno e' conosciuto come " CHEMTRAILS", si tratta di linee bianche disegnate nel cielo.
Per molti sono scie di condensa rilasciate dagli aerei ad alta quota, altri parlano di un tentativo per sterminare parte dell'umanita'.
Sebbene per la prima volta ha avuto luogo una marcia a Rosario,con l'intenzione di denunciare il fatto,la polemica per questi presunti "voli",non e' nuova.
Le ipotesi si moltiplicano in rete ; e in tutto il mondo c'e' chi si sta preparando a combattere questa causa.
Questo fenomeno denominato "chemtrails", e' studiato e denunciato,da parte di coloro che vedono in queste scie,qualcosa di piu' che l'effetto dei voli di un aereo.
Chiariamo una questione: "ci sono troppe persone nel mondo,e c'e' chi cerca di sterminarle con questo",dice Teresita Piaggio,una delle manifestanti che questo mercoledi' si e' riunita in piazza
Pringles per denunciare il fatto.La marcia che e' stata la prima ad essersi svolta nel paese,ha riunito un piccolo gruppo di 10 persone.
"Sappiamo che questo,pregiudica la nostra salute,produce bronchite,allergie respiratorie e della pelle",spiego' la manifestante.
Consultata su chi starebbero dietro questa manovra,dice con totale sincerita':"Non ne ho idea,se lo sapessi,non starei qui".


Si ringrazia Veronica per la preziosa traduzione

Nessun commento:

Translate