Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

sabato 8 settembre 2012

Cani

È vero che discendiamo dai lupi, ma già da molto tempo siamo diventati fidati compagni dei nostri amici umani. Grazie al nostro naso siamo in grado di fiutare molte cose. Siamo nati per vivere in branco e per questo motivo non ci piace stare da soli. Ma attenzione! Gli uomini devono imparare a conoscerci, soltanto in questo modo saranno in grado di capirci fino in fondo.

Nome:Cane
Provenienza:Europa, Vicino Oriente, Africa
Dimensioni:Molto differenti a seconda della razza
Peso:Molto differenti a seconda della razza
Vita media:10-16 anni
Caratteristiche:Animale da branco, ha bisogno di molto movimento

Gabbia La nostra casa è tutto il vostro appartamento, ma questo non ci basta: vogliamo esplorare anche quello che c’è fuori e scoprire nuovi luoghi. Per questo motivo ci piacciono tantissimo le lunghe passeggiate. Abbiamo bisogno di spazio per correre e annusare quello che ci circonda. Ma è anche importante che ci offriate un luogo in cui possiamo riposare senza essere disturbati, come ad esempio una morbida cesta. 


Alimentazione

Siamo carnivori, ma non solo. Il cibo per cani è composto quindi in gran parte da carne fresca o essiccata. Per avere denti sani dobbiamo avere un oggetto da masticare, come ad esempio un osso di pelle di bufalo. Ovviamente anche l’acqua non deve mancare mai. Se facciamo lunghe passeggiate o escursioni dobbiamo averne sempre a nostra disposizione. Durante il pasto non ci piace assolutamente essere disturbati, altrimenti ci difendiamo.

Noi tra di noi

Noi siamo animali gregari, questo significa che ci piace vivere in branco. Ci piace tanto stare insieme agli altri cani e agli uomini e divertirci con loro. Perciò sin da cuccioli dovremmo avere la possibilità di giocare con gli altri cani. Abbiamo un nostro linguaggio corporeo per comunicare con gli altri. In questo modo possiamo far capire se ci sentiamo insicuri, se vogliamo fare noi il “capo” o se vogliamo evitare di litigare.

lo e te

Gli uomini devono conoscere molto bene il nostro comportamento. Soltanto così possiamo socializzare con loro ed essere educati nel modo giusto. Altrimenti non veniamo capiti. Perciò è importante che i componenti della tua famiglia - meglio se tutti insieme - frequentino un corso specifico. 
Sempre accompagnato da un adulto, puoi venire con noi a fare lunghe passeggiate che ci permettono di rimanere in forma ed esplorare nuovi posti con il naso, gli occhi e le orecchie. Non essere aggressivo quando giochi con noi, altrimenti diventa pericoloso! Quando le persone corrono in giro e fanno baccano, scatta in noi l’istinto predatorio e anche questo può diventare un pericolo. Non ci lasciare mai da soli sotto il sole cocente. E per favore non farci subire rumori assordanti come i fuochi d’artificio del 1° agosto.

I nostri antenati selvatici

I nostri antenati selvatici sono i lupi. Essi sono stati in assoluto i primi animali domestici dell’uomo. Vivono in branco e percorrono ogni giorno vasti territori per andare a caccia, un’attività che pianificano ed eseguono insieme per poter catturare più prede. Tra di loro esiste un ordine gerarchico ben definito, ciò significa che esiste un capo branco e gli altri animali sono di rango inferiore. Gli animali di rango più elevato non devono essere disturbati quando mangiano o riposano. I piccoli lupacchiotti amano giocare insieme. Così facendo imparano ad andare a caccia e a lottare tra di loro senza ferirsi gravemente.

Nessun commento:

Translate