Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

mercoledì 5 settembre 2012

FRANCIA: ULTIMO INCIDENTE NUCLEARE

Italia, centrale nucleare del Garigliano.

di Gianni Lannes

Allarme nella centrale nucleare di Fessenheim. Uno scoppio ha causato alcuni feriti. Secondo fonti istituzionali ci sarebbe stata un'involontaria reazione chimica. La situazione non è sotto controllo: si temono contaminazioni. L'impianto è ubicato in Alsazia, a un chilometro e mezzo dal confine con la Germania, ed è la struttura più obsoleta del Paese. Il presidente Hollande, durante la campagna elettorale, aveva promesso la sua chiusura entro il 2017. In Italia non va meglio: il nucleare civile non è ancora in sicurezza, mentre le scorie nucleari disseminate in mare e nel sottosuolo seguitano a contaminare l'ambiente e gli esseri viventi. Oltretutto, il nucleare bellico del padrone Usa, occupa lo Stivale da nord a sud, isole comprese. In attesa della catastrofe finale, lo sterile dibattito “politico” ed il teatrino televisivo distrae l'opinione pubblica.

Nessun commento:

Translate