Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

domenica 9 settembre 2012

Regno Unito: i neonati potrebbero essere vaccinati contro la pertosse

A causa dell'aumento dei casi di pertosse triplicato rispetto al 2011 in Inghilterra e Galles, le autorità pensano ad una possibile vaccinazione dei neonati quest'anno. (FONTE)
Peccato che nel foglio illustrativo sotto le avvertenze d'uso siano elencati la SIDS e l'autismo come eventi avversi gravi post-vaccinazione. "Events were included in this list because of the seriousness or frequency of reporting" - Questi eventi sono inclusi in questa lista data la gravità o la frequenza dell'accaduto".
fonte: http://therefusers.com/refusers-newsroom/uk-to-give-pertussis-vaccine-to-newborns-autism-and-sids-are-on-the-package-insert/
Come commentato sul sito therefusers.com, questa è follia medica e i vaccini rappresentano una minaccia per la salute e la vita dei nostri figli.

ora ASCOLTA LA PUNTATA RADIOFONICA:



Giorgio Tremante: Padre di due bambini - Marco e Andrea - uccisi per la reazione al vaccino per la polio, il terzo - Alberto - vive attaccato al respiratore artificiale.
Sito: http://www.tremante.it/

Conduce Marco Cuoco insieme a Laura Caselli (admin e co-fondatrice di Lo Sai)

1 commento:

Zak ha detto...

Qualche anno fà i bambini con la pertosse venivano egregiamente curate semplicemente con dei voli in quota, venivano utilizzati elicotteri di polizia e carabinieri con vole oltre gli 800 metri della durata di una mezzoretta, sono stati sopressi pr le spese e presumo, visto che funzionavano, per vendere vaccini

Translate