Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

domenica 2 settembre 2012

Ripulire il cielo

Forse la vita, dato il particolare periodo storico che si sta vivendo, ci porta a guardare in basso. E' il peso del quotidiano e di conseguenza non troviamo momenti per contemplare il cielo. Per lo più se si guarda in alto il traffico aereo è più affollato delle autostrade di ferragosto, un vai vieni continuo...sciato e striato. In questi giorni ho visto una clip musicale di Serj Tankian, davvero particolare nel suo genere, come un mago con la sua bacchetta magica ripulisce cirri, cumuli e nuvole haarpate. Eccolo qui sotto...fra l'altro mi segnalano un articolo dedicato ad un possibile rimedio, appunto, per ripulirlo: Meta-flack antidoto alle scie chimiche.


Nessun commento:

Translate