Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 31 dicembre 2013

Felice anno nuovo!



http://suoni-vibrazioni.blogspot.com

31 Dicembre 2014 - pensiero del giorno

Edizioni Prosveta
* Novità editoriali

Pensiero del giorno martedi 31 dicembre 2013.

"Benedite ogni mattina la giornata che si apre davanti a voi. In quell'istante avete tutte le possibilità di dare un nuovo orientamento alla vostra vita. Perché mai il passato e i suoi errori dovrebbero prolungarsi nell'avvenire?... Aprite gli occhi pensando a ciascuna delle facoltà che possedete e che potete mettere all'opera per realizzare tutti i vostri buoni progetti.
Vi pare cosa da niente essere, anche oggi, in grado di pensare, di desiderare, di vedere, di udire, di camminare?...
Benedite anche le difficoltà che incontrerete durante la giornata... Dandovi nuovi problemi da risolvere, il Cielo vi mostra che vi giudica capaci non solo di lavorare efficacemente, ma anche di riparare agli errori che avete potuto commettere.
Benedite la vostra vita quando appare l'alba, anche se le vostre forze declinano a poco a poco. È il momento di aprire i vostri occhi interiori su un altro mondo. E non dovete pensare che state per morire: pensate piuttosto che state per nascere altrove, e che dopo essere passati per una porta stretta, entrerete in uno spazio di luce.

Se riuscirete ad avere una buona comprensione di ciascuna tappa della vostra vita, avanzerete sempre nella luce e nella gioia.

omraam mikhaël aïvanhov


lunedì 30 dicembre 2013

venerdì 27 dicembre 2013

GIORDANO BRUNO E I ROSA CROCE



Uno straordinario viaggio ricco di suggestivi momenti evocativi, che vuole incuriosire e stimolare lo spettatore, cercando di avvicinarlo attraverso affascinanti percorsi della mente e del cuore alla scoperta di un filosofo, Giordano Bruno, il cui pensiero era molto più avanti del suo tempo e che probabilmente solo oggi può essere realmente compreso. Attraverso valide prove, è prospettato il diretto contatto che il filosofo nolano avrebbe avuto col nascente movimento esoterico dei RosaCroce.

Regia: Francesco Afro de Falco
Edizioni: Libera Scena Ensemble
Fotografia: Luca Cestari
Attori: Lello Serao - Roberta Astuti

sito di riferimento: http://www.giordanobrunoeirosacroce.it
pagina Facebook: Giordano Bruno e i RosaCroce

giovedì 26 dicembre 2013

Bruce Lee: Il Pensiero Positivo



http://www.facebook.com/pages/Pietro-...
Una delle poesie preferite di Bruce Lee, che elogia il potere del pensiero positivo per affrontare le avversità:
Se pensi di essere sconfitto, lo sei.
Se pensi di non osare, non lo farai.
Se vuoi vincere, ma pensi che non ce la farai,
è quasi certo che non vincerai.
Se pensi che perderai, sei perso.
Perché fuori nel mondo capiamo che
il successo COMINCIA con la VOLONTA' dell'individuo.
Tutto dipende dallo stato mentale.
Se pensi di essere un perdente, lo sei.
Per crescere hai bisogno di pensare in grande.
Hai bisogno di essere sicuro di te stesso per poter
vincere un premio.
La battaglia della vita non è sempre a favore
dell'uomo più forte o più veloce.
Ma prima o poi
chi vince è colui
CHE SA DI POTERCELA FARE!

BRUCE LEE

lunedì 23 dicembre 2013

SCHERZO TELEFONICO FULL METAL JACKET



Lo scherzo più bello in assoluto !

Danza Sufi



"Il Sufi a volte danza, ma, mentre danza, al centro rimane assolutamente immobile -- il centro del ciclone.
La danza è il ciclone, tutto il suo corpo è in movimento, è fluido, dinamico, ma al centro la coscienza osserva in silenzio, indisturbata e senza distrazioni. Esteriormente si può solo imparare l'esercizio. 
Esteriormente non si conoscerà mai quello che accade dentro al danzatore. E la vera storia è tutta interiore."

Osho, The Perfect Master, Vol.2

venerdì 20 dicembre 2013

Black block - film documentario sui fatti del G8


Fatti realmente accaduti al G8 di Genova (Scuola Diaz 2001). Nel documentario ci sono le testimonianze di chi ha sentito sulla propria pelle le manganellate della polizia...assolutamente da vedere e condividere. La vita di queste persone sarà segnata per sempre (ferite mentali)...

mercoledì 18 dicembre 2013

La fattoria degli animali - George Orwell



La fattoria degli animali (in lingua inglese Animal Farm) è un romanzo satirico. In italiano è stato pubblicato per la prima volta nel 1947. Il romanzo è un'allegoria del totalitarismo sovietico del periodo staliniano. È ambientato in una fattoria dove gli animali, stanchi dello sfruttamento dell'uomo, si ribellano. Dopo aver cacciato il padrone, gli animali decidono di dividere il risultato del loro lavoro seguendo il principio marxista «da ognuno secondo le proprie capacità, a ognuno secondo i propri bisogni». Il loro sogno utopico verrà poi gettato al vento perché i maiali si impossesseranno della fattoria. Questi, che erano stati gli ideatori della "rivoluzione", prendono il controllo della fattoria, diventando sempre più simili all'uomo, finché persino il loro aspetto diventerà antropomorfo. La satira verso gli ideali utopici della Rivoluzione russa è resa ancora più diretta dal fatto che ogni evento ed ogni personaggio descritti nel romanzo rappresentano l'allegoria di un preciso evento o personaggio della realtà storica.

Se votare facesse qualche differenza non ce lo lascerebbero fare. Il sistema è ideato affinchè pochi tecnocrati controllino tutti gli schieramenti in competizione alle elezioni. Il popolo ignaro di questo, grazie al silenzio complice dei media vota con l'illusione di essere lui a scegliere qualcosa.
Mark Twain

More at http://www.abruzzomeeting.com

Tribunale USA ritiene incostituzionale il programma di spionaggio della NSA

анб сша слежка шпион Агентство национальной безопасности
La Corte federale degli Stati Uniti ha ritenuto illegale l'archiviazione delle telefonate intercettate nell'ambito del programma di spionaggio della NSA. L'esistenza dell'archivio è venuta alla luce grazie alle rivelazioni dell'ex collaboratore della NSA Edward Snowden, ora nascosto in Russia. Il giudice ha ritenuto che i servizi di intelligence abbiano raccolto informazioni dalle intercettazioni arbitrariamente ed indiscriminatamente, rilevando la violazione di un principio della Costituzione degli Stati Uniti, in base al quale sono vietate indagini contro i cittadini senza motivi fondati e l'autorizzazione da parte della magistratura.

fonte: http://italian.ruvr.ru

NASA: ecco come avviene l’inversione dei Poli Solari (video)

Rieccoci a parlare di Spazio e Astronomia per segnalarvi l’ultimo e interessante video rilasciato dalla NASA riguardo l’inversione dei Poli Magnetici Solari; un fenomeno a dir poco imponente se pensiamo su scala terrestre, visto che il sole ha un diametro di 1.390.000 km.
Come sicuramente saprete anche il Sole funziona a cicli, per la precisione cicli di 11 anni che corrispondono al minimo e al massimo solare, quindi con periodi di calma e di grande e violenta attività. Durante il massimo (che è arrivato all’apice questi ultimi due anni) assistiamo ad un numero maggiore di eruzioni e tempeste solari oltre all’inversione dei Poli Magnetici.
L’inversione è un processo abbastanza complesso che può richiedere alcuni mesi per divenire definitivo, anche se in alcune occasioni può durare leggermente di più visto che non avviene contemporaneamente nei due emisferi. Durante questa fase le macchie solari e fenomeni violenti come i brillamenti aumentano di numero e di intensità, rilasciando nello spazio anche una quatità enorme di energia. Attualmente dovremmo essere nella fase conclusiva dell’inversione dei Poli a cui seguirà un lungo periodo di calma.
http://www.hdblog.it/2013/12/14/nasa-ecco-come-avviene-linversione-dei-poli-solari/

domenica 15 dicembre 2013

Illusione e Realtà - da "Esoteric Agenda" (SUB ITA)



Estratto dal film "Esoteric Agenda" di Ben Stewart (2008)

Universo olografico, DNA, emisferi cerebrali, fisica quantistica, coscienza universale, energia di Punto Zero

sabato 14 dicembre 2013

messaggi dall'acqua



VAI AL BLOG http://docsubtitles.blogspot.com
se é vero che un'immagine vale mille parole, allora la memoria dell'acqua, le energie sottili, il potere creativo della mente non hanno più ragione di essere oggetto di vuote speculazioni ma entrano a buon diritto nell'alveo dei fatti concreti e scientificamente dimostrabili. 

le differenze tra musica classica e, ad esempio, heavy metal, sono davvero significative! É straordinario l'esperimento in cui si "mostrano" all'acqua le parole, tramite etichette applicate ai campioni: i cristalli "rispondono" manifestando geometricamente il contenuto intrinseco dei messaggi. Le differenze usando parole come "Amore", "Odio", "Angelo", "Demonio", "Anima", "Meraviglioso", "Sporco", etc. sono inequivocabili e quanto mai significative.

Chi si ferma è perduto!

Mi sbagliavo ieri...dicendo che non avrei più aggiornato il blog. Quello che mi ha fatto cambiare idea è il risultato qui sulla sinistra del blog del fatidico sondaggio della "Luce infondo al tunnel". Siccome molti sono dubbiosi nel futuro e non vedono la LUCE...allora io vi dico che chi si ferma è perduto! io non mi fermerò mai...nemmeno con le cannonate...sono un cavallo da corsa...sono come Peagaso il callabrese!! Infondo al Tunnel ho visto la Luce, ne ho vista più di una...questa Luce si chiama ATOMO ed è la forza che mi spinge ad andare avanti, si chiama FOTONE ed è blu, gialla, rossa e verde, e questa mia volontà è una finestra spalancata che guarda nell'infinito all'infinito.

Don't Stop -  http://youtu.be/-w2c9-RTwMY

venerdì 13 dicembre 2013

Buon Natale!

Inanzi tutti comunico che il blog rimarrà fermo fino agli inizi di Gennaio 2014...tanto non sarò di certo IO a cambiare il mondo con eventuali Post informativi...!!! a questo punto voglio fare i migliori auguri di Natale e di Fine Anno anticipatamente a tutti gli amici che mi seguono e che mi conoscono ormai da più di 5 anni...un augurio sincero a tutti quelli che hanno un collegamento invisibile con me, nonostante non ci si conosca realmente ma solo virtualmente. Un buon Natale fatto di RIVOLUZIONI INTERIORI e non di RIVOLTE ESTERIORI.... ;-)

Mi trovate su Facebook! http://www.facebook.com/SoleAttivo

Dimenticavo...forse il fatto di non aggiornare il blog è un regalo di natale per qualcuno....

mercoledì 11 dicembre 2013

Kodo - "O-Daiko"



http://suoni-vibrazioni.blogspot.com

Maharishi: Meditazione Trascendentale e Scienza dell'Intelligenza Creativa



In questa intervista del 1972, Maharishi Mahesh Yogi spiega la relazioneche esiste tra Meditazione Trascendentale e Scienza dell'Intelligenza Creativa.
La Meditazione Trascendentale rappresenta l'aspetto pratico della Scienza dell'Intelligenza Creativa. Si tratta di una tecnica semplice, naturale e senza sforzo per sperimentare in maniera sistematica la Coscienza Trascendentale, la forma di consapevolezza umana più semplice.
Per informazioni: http://www.meditazionetrascendentale.it

martedì 10 dicembre 2013

Libera il tuo Potere



Attraverso l'ascoltando di questa musica, la visione di queste immagini e la lettura di queste affermazioni potresti essere facilitato/a nell'elevare la frequenza delle vibrazioni elettromagnetiche emesse dal tuo cuore considerando che questo non solo incide su di te e sulla tua vita ma anche sull'intera umanità. Il brano é stato da me composto e si intitola "Return of Pegasus" e questo é il mio sito:
http://alessandrosarnataro.weebly.com/
Grazie!

lunedì 9 dicembre 2013

LA SCOPERTA DELLA LIBERTA' - KRISHNAMURTI - (integrale)



La libertà, l'amore, l'impegno sociale, i fini dell'educazione: capisaldi dei pensiero di Jiddu Krishnamurti, un saggio che ha formato migliaia di persone in tutto il mondo.
Nelle sue parole si sente vibrare il retaggio della millenaria tradizione spirituale indiana, rivitalizzato però dal confronto audace con la modernità, il progresso tecnologico, la coscienza delle ingiustizie e delle sofferenze del mondo contemporaneo.

Krishnamurti non offre risposte, ma domande stimolanti. E agli uomini di ogni luogo e di ogni cultura ripropone la grande lezione del pensiero religioso e filosofico dell'India: è possibile cambiare il mondo, ma solo a patto di operare in se stessi una profonda trasformazione interiore, rinunciando a ogni consolante certezza prefabbricata al fine di perseguire senza pregiudizi la propria personale verità.

pagina facebook : http://www.facebook.com/spiritointell...

domenica 8 dicembre 2013

Pensiero del giorno

Edizioni Prosveta
* Novità editoriali

Pensiero del giorno domenica 8 dicembre 2013.

"Cantando canti mistici, spirituali, creiamo intorno a noi tutto un mondo di forme e di colori. Ed essendo noi stessi il nostro proprio strumento, le forme e i colori che creiamo esternamente a noi, li creiamo anche in noi; quelle forme e quei colori attirano delle entità luminose, attirano degli angeli, e sono per essi un nutrimento. Gli angeli vengono unicamente se sappiamo attirarli con simili doni.
Cantando, apriamo una porta sul Cielo attraverso la quale passeranno le entità celesti; e la venuta di queste entità porta cambiamenti benefici anche nel mondo. "


Omraam Mikhaël Aïvanhov 

giovedì 5 dicembre 2013

Film Documentario: La Fisica Quantistica



Alla scoperta delle nostre infinite potenzialità per modificare la realtà quotidiana.
Il mondo che ho visto finora non è la realtà, ma è quello che la mia mente mi ha fatto vedere. La mente è condizionata da quello che ha appreso e seleziona fra tutti i segnali esterni quelli che meglio si adattano alla sua concezione del mondo.
Centinaia di anni fa, la scienza e la religione si sono separate, diventando antagoniste nel grande gioco della spiegazione e della scoperta. Ma scienza e religione sono due facce della stessa medaglia. Entrambe aiutano a spiegare l'universo, il nostro posto nel grande disegno, e il significato della nostra vita.

Di fatto, possono iniziare a farlo adeguatamente soltanto quando collaborano.

Ma che ..bip.. sappiamo veramente!? E' un libro/DVD di scienza sorprendente. Con l'aiuto di oltre una dozzina di scienziati sperimentali e teorici, vi guiderà attraverso lo specchio della fisica quantistica all'interno di un universo che è più bizzarro e vivo di quanto si sia mai immaginato. E poi vi condurrà ancora oltre, ai margini estremi della nostra conoscenza scientifica della coscienza, della percezione, della chimica del corpo e della struttura cerebrale.

Di che cos'è fatto un pensiero?

Di che cos'è fatta la realtà?

E soprattutto, come può un pensiero modificare la natura della realtà?

Questa scienza non porta soltanto al mondo materiale, ma nel profondo del regno della spiritualità. Se l'osservazione influenza l'esito, noi non solo siamo parte dell'universo, ma ne siamo parte attiva. Se i pensieri sono più di attivazioni neurali casuali, la coscienza è più di un incidente anatomico.

Esiste un potere più elevato, ma è veramente là fuori? Dov'è la linea di demarcazione tra là fuori e qui dentro?

mercoledì 4 dicembre 2013

Iniziazioni massoniche



questa traccia audio è veramente orribile, mi fa pensare dopo al film Eyes Wide Shut alla Skull e Bones...e ai loro riti deviati.




martedì 3 dicembre 2013

La Bibbia non è un libro sacro

“La Bibbia non è un libro sacro” è l’ultima fatica del Professor Mauro Biglino. Il titolo e la tesi sono perentori: se la Bibbia non è un testo di fede, che cos’è? E’ in buona misura un’opera storiografica o, meglio, l’epopea, dalle forti coloriture ideologiche, di un antico ed oscuro popolo medio-orientale. Il Genesi poi è un manuale di biologia molecolare ante-litteram



Il saggio di Biglino porta la tradizione biblica dal Cielo alla Terra, dimostrando attraverso esplorazioni filologiche ed archeologiche che millenni di costruzioni religiose e spirituali sono un inganno, un grande inganno. L’autore non è il primo e probabilmente non sarà l’ultimo a compiere questo lavoro di critica biblica. Tuttavia egli si segnala per la chiarezza nell’esposizione, lontana dai bizantinismi di certi filologi. D’altronde una lettura oggettiva di molti capitoli contenuti nel Pentateuco permette a chiunque sia dotato di normale intelligenza di accorgersi che di sublime la Torah ha poco o nulla. Ciò, nonostante le traduzioni edulcorate che sono ammannite dai catechisti e dal clero. 

E’ proprio la traduzione il campo in cui il Nostro si impegna con maggiore tenacia: conscio che l’ultima roccaforte da espugnare è quella dei sedicenti esperti che si ostinano a tradurre Elohim con il singolare, Biglino allestisce un’artiglieria formidabile con cui smura la rocca e la conquista. Nel momento in cui si dimostra, oltre ogni ragionevole dubbio, che Elohim è un plurale, si sovvertono inveterati pregiudizi, radicate ricostruzioni. Gli Ebrei (Shasu), una delle tante etnie che pullulavano in Palestina dove si contendevano pascoli e sorgenti, sono ricollocati nel loro preciso contesto storico; YHWH è ridimensionato ad uno dei tanti “dei” che, tra II e I millennio a.C., si affannò per ritagliarsi la sua sfera d’influenza; il “peccato originale” è negato ipso facto… 

E’ evidente che le conseguenze delle indagini condotte da Biglino e da altri specialisti sono colossali, perché il Vecchio Testamento crolla sull’edificio già pericolante del Nuovo. Non è solo la religione ebraica a sgretolarsi, ma pure il Cristianesimo, insieme con la sua estrema, strana metamorfosi, l’Islam. 

Sia chiaro: altri, prima del Professor Biglino, avevano inferto colpi micidiali alle tre fedi monoteiste, ma qui l’analisi è condotta oltre i confini della critica biblica e della storia antica per tratteggiare il quadro di una dominazione plurimillenaria. Auspichiamo che l’autore proceda lungo questa direzione per denunciare il legame tra poteri forti e mistificazioni ideologiche: non è un caso se gli specialisti del forum “Consulenza ebraica” sono dei negazionisti della geoingegneria clandestina... 

Ci si chiederà: “Se la Bibbia non è un libro sacro, che cosa resta?” Rassegniamoci: se cerchiamo dei valori mistici ed esoterici, dobbiamo rivolgerci altrove. Leggiamo o rileggiamo dei classici, in primis la Commedia e il nostro appetito sarà soddisfatto. E’ vero: la Bibbia contiene qualche bella pagina, spesso creata da abili arrangiatori del testo “originale”, ma nel complesso, è cosa noiosa e pragmatica, un po’ come i Commentarii di Cesare dove la pazienza del lettore è messa a dura prova da una ridda di scaramucce, battaglie, spedizioni, assedi… Se intendiamo trovare risposte al mistero dell’essere e del male, dovremo compulsare altri volumi ed interrogare la nostra reticente coscienza. 

Che cosa resta dunque? Si ha l’impressione che rimanga una distesa incenerita da un incendio, ma è una terra su cui un po’ alla volta spuntano germogli verdissimi destinati a crescere in vigorosi arbusti ed imponenti alberi. 

Lo sappiamo: molti reputeranno questo libro un'opera iconoclasta, anzi blasfema, ma riflettiamo... anche un bambino che frequenta, suo malgrado, i corsi di catechismo, si accorge che qualcosa nella Bibbia non quadra. Se approfondirà, se imparerà a porsi domande, con il tempo comprenderà che, mentre una strada è sbarrata, se ne aprono molte altre. Inoltre anche le indagini dell’ottimo Garbini, per citare solo uno dei tanti biblisti, approdano a conclusioni simili a quelle di Biglino. Se egli è “sacrilego”, è in buona compagnia. 

Come sempre, invitiamo i lettori ad accostarsi al saggio in oggetto con spirito critico e serenità: la fede in Dio non è neppure scalfita dalla ricerca, una ricerca che è ancora in fieri a tal punto che non sappiamo di preciso dove potrà portarci. L’erta è stata indicata: avremo la lena per percorrerla sino a toccare la vetta? 

fonte: http://zret.blogspot.it/2013/11/la-bibbia-non-e-un-libro-sacro.html

venerdì 29 novembre 2013

KALACHAKRA, LA RUOTA DEL TEMPO - (integrale)



Kalachakra, la ruota del tempo (Wheel of Time) è un film del 2003 diretto dal regista tedesco Werner Herzog.
È un documentario su un importante rito di iniziazione buddhista chiamato Kalachakra, che significa letteralmente "la ruota del tempo", e consiste in un insieme di preghiere, insegnamenti e riti finalizzati ad attivare il seme dell'illuminazione che è presente allo stato dormiente in tutti gli esseri viventi.
Il rito principale consiste nella creazione di un mandala di sabbia colorata, una composizione geometrica circolare rappresentante la ruota del tempo, nella quale il Buddha compare in oltre 700 manifestazioni della sua natura. I fedeli ruotano attorno ad esso, cercando di trarne ispirazione per raggiungere il loro equilibrio interiore. Alla fine del rito il mandala viene distrutto per dimostrare la provvisorietà di tutti le cose terrestri.

mercoledì 27 novembre 2013

Ama la vita così com'è - Madre Teresa di Calcutta



http://it.wikipedia.org/wiki/Madre_Teresa_di_Calcutta

Ama la vita così com'è
amala pienamente, senza pretese.
Amala quando ti amano o quando ti odiano.
Amala quando nessuno ti capisce,
o quando tutti ti comprendono.

Amala quando tutti ti abbandonano,
o quando ti esaltano come un re.
Amala quando ti rubano tutto,
o quando te lo regalano.
Amala quando ha senso
o quando sembra non averlo nemmeno un po'.

Amala nella piena felicità,
o nella solitudine assoluta.
Amala quando sei forte,
o quando ti senti debole.
Amala quando hai paura,
o quando hai una montagna di coraggio.
Amala non soltanto per i grandi piaceri
e le enormi soddisfazioni;
amala anche per le piccolissime gioie.

Amala seppure non ti dà ciò che potrebbe,
amala anche se non è come la vorresti.
Amala ogni volta che nasci
ed ogni volta che stai per morire.

Ma non amare mai senza amore.
Non vivere mai senza vita!

martedì 26 novembre 2013

Chi indaga sui reati contro l'ambiente viene fermato ad ogni costo


Consiglio di leggere l'articolo
La “macchina del fango” colpisce il tenente Di Bello, colpevole di aver agito per la tutela dell’ambiente e dei cittadini 

Si tratta della storia di un tenente integerrimo che cerca di fare luce sui veleni presenti nel suo territorio e viene per questo prima sospeso ed infine licenziato.
 
Qualcuno dice che non potrebbero mai usare le scie chimiche contro i cittadini perchè dovrebbero corrompere o minacciare tutte le istituzioni. La realtà è che simili meccanismi sono già in attoanche per altre gravi questioni ambientali (che certi poteri vogliono nascondere).

Non diversa è la storia dell'amico Rosariò Marianò, più volte diffamato sul web da strani personaggi che passano tutto il loro tempo a scrivere articoli e commenti per negare le scie chimiche, e adesso sotto processo per ... diffamazione .

Come in terra così in cielo: dalle terre dei fuochi alla fumigazione degli aerei

Il paragone tra quanto succede da anni in Campania e quanto succede nei nostri cieli fornisce l'ennesima testimonianza dell'esistenza di una fitta rete di trame e di complotti volti alla realizzazione di progetti funesti per la popolazione umana.

Leggi anche l'articolo di Gianni Lannes su Nichi Vendola e l'intercettazione della sua telefonata che mostra il vero volto della "nuova sinistra" ben poco ambientalista 

sabato 23 novembre 2013

Le guerre del futuro



Le ammissioni su questo video, trasmesso su rai due, essendo redatto da una tv, sono quasi tutte ipotetiche ma ad una persona attenta, potrebbe bastare già questo a capirequali sono gli occultamenti dei poteri forti. E ad una persona qualsiasi, complottista o meno, basterebbe porsi una sola domanda; ma se il clima può essere manipolato, come mai gli atroci disastri per colpa del clima non vengono evitati?

mercoledì 20 novembre 2013

La mente rettiliana



Conoscere se stessi significa conoscere la propria mente??! Forse la coscienza vaga da un'emisfero all'altro del cervello e ci fa compiere le azioni che poi tutti conosciamo. In questo simpatico video si parla di "Reptilian Brain" di mente rettiliana. Non so in quanti di voi credono nei rettili, ma se proprio noi discendiamo da civiltà più evolute (no Darwin), non posso credere che dentro di me ci sia qualcosa che serpeggia! Ad ogni modo in questi anni ho imparato a fidarmi di più del mio istinto, uso casomai il cervello o mente, per ammortizzare gli schok emotivi della vita quotidiana, cancellando i ricordi più oscuri...tanto lo so che alla fine la mente, più che rettiliana è bastarda! immagazzina e ricorda facilmente eventi spiacevoli...dico questo perché l'indole del uomo tende al negativo...Forse solo gli eletti, i più fortunati riescono ad esprimersi come il tizio del video, aleggianti e splendidi dalle lucine folgoranti!!

Gandhi - Discorso su Dio - Speech about God



http://kattolika.myblog.it/ - C'è una indefinibile misteriosa potenza che pervade tutte le cose. La sento anche se non la vedo.È questa stessa Potenza invisibile che si fa sentire e sfida tutte le prove perché è così diversa da tutto quello che percepisco con i miei sensi. Essa trascende i sensi. Ma è impossibile ragionare sull'esistenza di Dio in una dimensione limitata.

Percepisco appena che mentre tutte le cose intorno a me cambiano, sempre morenti, c'è alla base di tutto una Potenza Vivente che è immutabile, che tiene tutto insieme, che crea, dissolve e ricrea. Quella Potenza o Spirito é Dio. E poiché non vedo altro attraverso i miei sensi che posso o voglio percepire, solo Lui è.

E questa Potenza e benevola o malevola? Io la vedo puramente benevola. Posso osservare che in mezzo alla morte la vita persiste, in mezzo all'oscurità la luce persiste, in mezzo alla falsità la verità persiste. Dunque capisco che Dio è Vita, Verità e Luce. Egli è amore. È il Bene Supremo. Ma Egli non è il Dio che soddisfa solo l'intelletto, ammesso che lo facesse. Dio per essere Dio deve governare il cuore e trasformarlo.

Confesso di non avere altri argomenti di convinzione attraverso la ragione. La fede trascende la ragione. L'unico consiglio che posso dare è di non tentare l'impossibile.

----------------------------------------­----------------------------------------­------------------------

There is an indefinable mysterious power that pervades everything, I feel it though I do not see it.It is this unseen power which makes itself felt and yet defies all proof, because it is so unlike all that I perceive through my senses. It ranscends the senses. But it is possible to reason out the existence of God to a limited extent.

I do dimly perceive that whilst everything around me is ever changing, ever dying there is underlying all that change a living power that is changeless, that holds all together, that creates, dissolves and recreates. That informing power of spirit is God, and since nothing else that I see merely through the senses can or will persist, He alone is. 

And is this power benevolent or malevolent ? I see it as purely benevolent, for I can see that in the midst of death life persists, in the midst of untruth truth persists, in the midst of darkness light persists. Hence I gather that God is life, truth, light. He is love. He is the supreme Good.But He is no God who merely satisfies the intellect, if He ever does. God to be God must rule the heart and transform it.

I confess that I have no argument to convince through reason. Faith transcends reason. All that I can advise is not to attempt the impossible.

martedì 19 novembre 2013

Ninfee e fior di loto, in giro per il mondo



Mi piacciono molto le ninfee, i fior di loto e le piante acquatiche in generale.
I loro fiori sono delicati, eleganti, bizzarri ed originali nella loro semplicità. Sono veri capolavori della natura.
Ogniqualvolta ho la fortuna di imbattermi in queste meraviglie, non perdo l'occasione per fissarle nella mia memoria anche con le fotografie.

Icona Pop - I Love It(I Don't Care)



http://suoni-vibrazioni.blogspot.com

domenica 17 novembre 2013

Ctrl Alt Canc

Non sto scrivendo un corso base per principianti di informatica, ma solo un pensiero che mi vaga nella zucca. Penso che la cosa giusta da fare prima che sia troppo tardi è applicare se lo si potesse, al sistema, come nel caso del computer un reset immediato, farlo ripartire semplicemente. Sarebbe fantastico!! Si ritornerebbe al principio, al DOS al vecchio sistema quello che era senza cellulari, quello che era senza tutte le comodità che abbiamo oggi. Eppure si viveva meglio prima...il troppo stroppia! Lo so che ho ragione...e oggi in molti vorrebbero ripartire con il semplice click di un Ctrl Alt Canc del tastierino della Keyboard. Non è forse così???

Thich Nhat Hanh - Movimenti consapevoli



Approfondisci su http://www.darsipace.it 

La consapevolezza e` la capacita`  di essere coscienti di cio` che sta accadendo e di cio` che c'e`, e l'oggetto della tua consapevolezza puo` essere qualsiasi cosa.

http://it.wikipedia.org/wiki/Th%C3%ADch_Nh%E1%BA%A5t_H%E1%BA%A1nh

sabato 16 novembre 2013

Il cammino della paura: i diritti violati dei migranti e dei loro difensori in Messico

download (1)Si chiama “Il cammino della paura” il nuovo report di Soleterra. Un titolo che sintetizza in modo efficace quello che affrontano le persone che dal Centro America provano a raggiungere gli Stati Uniti e il Canada: 7 milioni e mezzo di persone, secondo i dati del dossier, che ogni anno percorrono le rutas, “tristemente famose per gli abusi e gli omicidi” ai danni dei migranti.
“Nei Paesi di transito bambini, donne e uomini migranti sono soggetti a violazioni gravissime dei loro diritti fondamentali”, spiega il dossier, secondo cui il Messico è il paese più pericoloso per le persone che transitano verso nord. In un “Paese devastato da una violenza diffusa inaudita, data dall’imperversare della criminalità organizzata e dagli abusi di potere”, infatti, “i migranti irregolari sono una ‘manna dal cielo’ per i cartelli criminali che nella tratta di persone hanno ormai la terza fonte di guadagno, dopo il traffico di armi e droga”.
Secondo il Sottosegretariato per la Popolazione, la Migrazione e gli Affari Religiosi del Governo messicano (SEGOB), “ogni anno entrano in Messico 150 mila migranti ‘clandestini’”, la maggior parte dei quali proviene dal Centroamerica. Una cifra che secondo le organizzazioni della società civile ammonta in realtà a 400 mila persone.
In Messico, la criminalità organizzata ha ormai il controllo pressoché totale dei flussi migratori, e “esige tangenti dai migranti per far continuare loro il cammino. In base alla quantità di denaro pagata, i migranti possono viaggiare fino alla destinazione senza complicazioni”. Quali possono essere queste “complicazioni”? Sequestri, aggressioni, violenze, riduzione in schiavitù, espianto di organi per il mercato nero, utilizzo dei migranti come corrieri della droga, prostituzione forzata. Le vittime “di sfruttamento sessuale commerciale provengono specialmente dall’America Centrale e ammontano a 800 mila adulti e più di 20 mila bambini ogni anno; circa 20.000 migranti vengono sequestrati ogni anno, un’attività che fa guadagnare al crimine organizzato fino a 50 milioni di dollari all’anno”.
Al fianco di queste persone ci sono solo “associazioni, gruppi e singoli che lavorano ogni giorno per garantire loro i diritti umani e le libertà fondamentali”: sono i “Difensori dei Diritti Umani dei Migranti”, che proprio per questa attività di tutela sono spesso vittime loro stessi di abusi e violenze, non solo da parte del crimine organizzato, ma anche di polizia e istituzioni conniventi con la criminalità.
Il report analizza le cause della migrazione centroamericana, individuandone anche le modalità; denuncia inoltre i reati e le violazioni a cui sono costantemente sottoposti i migranti, oltre che porre l’attenzione anche sulla situazione di pericolo in cui si trovano le associazioni a difesa dei diritti umani.
Proprio per informare cittadini, istituzioni e media di questa “tragedia umana che continua ad essere sottovalutata, quando addirittura non ignorata”, l’associazione Soleterre ha dato vita alla campagna Sin Nombre: “senza nome”, proprio come le persone che decidono di spostarsi, che in quando indocumentados (privi di documenti) non esistono per gli stati in cui transitano, che così non riconoscono loro alcun diritto.
Dal 2011, Soleterre ha avviato anche il progetto CAPDEM, presente in tutta l’area dell’America Centrale, Repubblica Dominicana, Messico e America del Nord: un progetto di sostegno ai Difensori dei Diritti Umani dei Migranti, che permette di mettere in rete e dare voce a questi gruppi e associazioni, rafforzandoli e migliorando la loro capacità di azione.
Clicca qui per scaricare il report

venerdì 15 novembre 2013

senza ali e senza rete...


Butterò questo mio enorme cuore tra le stelle un giorno,
giuro che lo farò,
e oltre l'azzurro della tenda nell'azzurro io volerò.
Quando la donna cannone
d'oro e d'argento diventerà,
senza passare dalla stazione
l'ultimo treno prenderà.

E in faccia ai maligni e ai superbi il mio nome scintillerà,
dalle porte della notte il giorno si bloccherà,
un applauso del pubblico pagante lo sottolineerà
e dalla bocca del cannone una canzone suonerà.

E con le mani amore, per le mani ti prenderò
e senza dire parole nel mio cuore ti porterò
e non avrò paura se non sarò bella come dici tu
ma voleremo in cielo in carne ed ossa,
non torneremo più...
na na na na na

e senza fame e senza sete
e senza ali e senza rete voleremo via.

Così la donna cannone,
quell'enorme mistero volò
tutta sola verso un cielo nero nero s'incamminò.
Tutti chiusero gli occhi nell'attimo esatto in cui sparì,
altri giurarono e spergiurarono che non erano stati lì.

E con le mani amore, con le mani ti prenderò
e senza dire parole nel mio cuore ti porterò
e non avrò paura se non sarò bella come vuoi tu
ma voleremo in cielo in carne ed ossa,
non torneremo più...
na na na na na

E senza fame e senza sete
e senza ali e senza rete voleremo via...








Translate