Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

venerdì 11 gennaio 2013

Siamo ciò che vediamo?

Non vi è mai capitato di entrare in un'abitazione di altri, e vedere appesi quadri con immagini cupe, fredde, con scenari e colori tipici del "devo riempire a tutti i costi la parete"? Dalle immagini appese chi ha un po' di senso critico e cercando di fare due più due arriva alla conclusione logica che è il caso che qualcuno consigli cose più carine. Un abitazione, che è poi il luogo dove viviamo dovrebbe avere quella "vibrazione" che ci fa star bene, che ci dia quel senso di appagamento e di piacere. Gandhi diceva "sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo", bene iniziamo dalle immagini, iniziamo dalle vibrazioni di casa nostra, con la free energy. Il mio consiglio è quello di togliere per esempio tutte le foto appese al muro di parenti e conoscenti, o quelle di amici (che nel corso degli anni potrebbero essere diventate stronze), sostituendole con le immagini di leiendecker...sono convinto che immagini di Luce possano dare quel tocco magico e quel qualcosa in più alla nostra vita.

Nessun commento:

Translate