Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

venerdì 30 agosto 2013

Europe - The Final Countdown



The Final Countdown, con i suoi quasi 10 milioni di copie vendute in tutto il mondo, è il singolo più famoso pubblicato dagli Europe, che nel febbraio 1986 anticipa l'uscita del loro terzo album The Final Countdown.
«Un giorno Joey ci chiese di ascoltare la canzone che aveva scritto. Aveva registrato una demo in una cassetta ed era molto eccitato al riguardo. Entrammo tutti nella sua macchina e sentimmo la cassetta. C'era qualcosa di speciale in quella canzone, una canzone con una vita a sé.» (Ian Haugland parlando del brano The Final Countdown)
È stato pubblicato in 45 giri in molti paesi, successivamente al massiccio successo dell'album, nella seconda metà del 1986 e nel primo 1987. Il pezzo nasce da un vecchio riff di tastiera composto da Joey Tempest intorno al 1981-82, il testo si ispira invece a Space Oddity di David Bowie.
Con una durata di 5 minuti e 11 secondi, The Final Countdown ha venduto quasi 10 milioni di copie in tutto il mondo ed è stato 1° in 27 nazioni. In Italia è rimasto al 1° posto nelle classifiche per 9 settimane consecutive.
Il singolo contiene anche On Broken Wings, brano non presente nell'album, ma pubblicato successivamente in 1982-1992 e Rock the Night: the very best of Europe. La versione Original Radio Edit di The Final Countdown della durata di 3 minuti e 59 secondi, è stata pubblicata nel singolo-remix The Final Countdown 2000.

Nessun commento:

Translate