Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

martedì 11 marzo 2014

errori

Cosa si intende per errore? vediamo Fikapedia cosa ci dice: http://it.wikipedia.org/wiki/Errore_(filosofia) L'errore può essere di natura pratica, quando si violano norme morali o principi che rendano efficace l'azione, o di natura teoretica quando si giudica vero ciò che è falso o falso ciò che è vero. In questo caso cioè viene volontariamente dato assenso ad un giudizio realizzando un collegamento tra volontà e intelletto.[4]

Per me un errore, è tutt'altro...per esempio nel caso delle incarnazioni. Io sono un errore della natura. Perchè lo dico? Semplicemente perchè il mio modo di pensare e di vedere le cose è totalmente diverso dal modo di pensare e di vedere dell'intera umanità...e questo è un errore, errore di tempistiche, cioè io non dovevo mai nascere su sto pianeta, secondo il mio modo di pensare e di vedere...Per esempio io non uso medicinali...tu li usi...tu sei triste...io sono sempre felice...tu guardi la tv....io guardo il sole e le stelle...tu guardi i culi delle donne...io guardo il cuore....tu vai in Chiesa a pregare...io ho il tempio interiore...tu vedi scie di condensa in cielo...io vedo scie chimiche...tu fai vaccinare il tuo bambino...io non mi vaccino e consiglio di non far vaccinare nessuno...io penso al bene del mondo...tu pensi solo a te stesso...tu credi ai politici...io credo nel popolo, piccolo popolo....

Come vedi tutte queste piccole differenze sono per me enormi problemi di percezione, e di pensiero...e poi bisogna aggiungere il discorso delle nascite...ma il 90% delle nascite di questo periodo orribile e disgustoso non è frutto di un atto d'amore vero, ma diciamolo di una "botta e via"...l'umanità non conosce il vero significato dell'amore, e quindi questo è un'altro problema che andrebbe risolto...

Tu come la pensi? come la vedi? Forse io non sono di questa TERRA...e tu?

Nessun commento:

Translate