Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

domenica 10 agosto 2014

Antroposofia comica (di Archiati Pietro)



http://la-percezione-di-archiagottlie...
Vedi anche:
http://la-percezione-di-archiagottlie...

Esempio di spiritualismo assoluto del terzo millennio. 
Le parole pronunciate da Archiagottlieb, alias Pietro Archiati, anche se estrapolate da un convegno di sedicente scienza dello spirito, tenutosi all'università "La Sapienza" di Roma dal 3 al 5 maggio 2013, sono reali! Archiagottlieb arriva, fra l'altro, a dichiarare che l'essenza dell'antroposofia è "far sparire Rudolf Steiner e metterci il tuo pensiero". E purtroppo sono reali anche gli applausi dei convenuti, che dimostrano così di essere all'altezza della sua antilogica essenziale.
La comicità che ne scaturisce consiste nell'anacronismo di avvalersi, ancora oggi: terzo millennio, del tipico monismo anticipato di cui parla Rudolf Steiner negli scritti scientifici di Goethe ("R. Steiner, "Introduzioni agli scritti scientifici di Goethe. Per una fondazione della scienza dello spirito", Milano 2008", cap. IV, p. 74), vale a dire del vecchio monismo, che "nega la materia per cercare la sua salvezza nello spiritualismo" (R. Steiner, La filosofia della libertà"), ed è appunto questo che emerge da Gottlieb Fichte nella sua astratta mentalizzazione del mondo. Ecco perché Steiner scrive: "Il più spinto spiritualista o - se si vuole - il pensatore che per l'idealismo assoluto si presenta come il più spinto spiritualista, è Johann Gottlieb Fichte. Egli tentò di dedurre dall'"io" l'intero edificio del mondo. Ma è veramente arrivato soltanto ad una grandiosa immagine mentale del mondo, senza alcun contenuto sperimentale" (ibid.). 
Per un monismo adatto ai tempi attuali, leggi la "Favola del lupo Pino":
http://digilander.libero.it/VNereo/fa...
Per il necessario chiarimento del concetto di percezione, che Archiagottlieb identifica da anni nel concetto di inganno (vedi ad es. P. Archiati, "La percezione un inganno da superare") leggi:
http://digilander.libero.it/VNereo/pe...

Nessun commento:

Translate