Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

giovedì 27 novembre 2014

Il latte - quello che non vi hanno mai detto



http://www.facebook.com/lebestiesiamo...
Dodici esatti motivi per evitare, come la peste, il latte e tutti i latticini. Perché?

Il latte è carne liquida. E' giusto pensarlo come sangue della mucca che viene auto trasformato e filtrato nelle ghiandole mammarie dell'animale per alimentare i primi momenti del suo piccolo.
Il latte è cibo per lattanti. Ma per lattanti della propria specie. Solo per quelli. Alimento vietato e velenoso dunque per altri tipi di animali e per bambini già svezzati (per non dire dei ragazzi, degli adulti e degli anziani).
Il latte bovino è troppo ricco in grasso e colesterolo. Il latte scremato è troppo ricco in proteine.
Gli eccessi, sia di grasso che di proteine, sono micidiali per il corpo umano, sono la fonte delle peggiori malattie.
Il latte bovino è il più allergenico cibo conosciuto. Contiene oltre 100 diverse sostanze che causano allergia. La scrematura addirittura aumenta e concentra ulteriormente tale pessima caratteristica.
Le allergie da latte vanno dalle irritazioni intestinali, all'asma e alla sinusite.
Il latte è difficile da digerire. Gli adulti non hanno l'enzima lactasi per demolire il lattosio (lo zucchero del latte). Il latte causa gas intestinali, dilatazione, crampi, costipazioni.
La caseina, principale proteina del latte, è indigesta ed è aterogenica (aterosclerosi). La lattoglobulina, proteina più allergenica, non viene demolita facilmente dal caldo e nemmeno dagli enzimi del corpo (e causa pertanto putrefazione intestinale).
Il lattosio del latte si trasforma in galattosio e diventa così causa nota di cataratta.
Il latte contiene l'ormone pro-lattina, noto come stimolatore di crescite tumorali (al seno e agli organi genitali)
Il latte è un catturatore di inquinanti di ogni specie, ed in particolare di Iodina 121 e di Stronzio 90 (entrambe sostanze radioattive)
Le statistiche mondiali della salute evidenziano con inequivocabile chiarezza che le nazioni consumatrici di più latticini possiedono la più alta incidenza di malattie degenerative, inclusa sclerosi multipla, artrite, cardiopatie, cancro e diabete.
Il latte è un cibo anemizzante, essendo fortemente deficiente in ferro. Il formaggio contiene 10 volte più grasso del latte intero, ed è un grasso per ossidato, ultracarico di radicali liberi per i processi di invecchiamento cui è sottoposto.
Più vecchio il formaggio (vedi grana) più insidiosi e numerosi i suoi radicali liberi.
Dr. Valdo Vaccaro
(tratto da:" I bari e l'osteoporosi da latte " http://www.medicinanaturale.biz/?p=412 )

PER SAPERNE DI PIU': http://www.infolatte.it/salute/danni_...


*nel video è presente una piccola parte di una conferenza di Valdo Vaccaro (la parte integrale la trovate qui: https://www.youtube.com/watch?v=gYafi...

Nessun commento:

Translate