Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

mercoledì 3 dicembre 2014

L'amore perduto

Di recente ho finito di leggere "la solitudine liberata", un libro che ti insegna l'importanza del saper stare da soli, come il viaggio della vita, in cui si nasce soli e si muore soli...quindi "vita liberata" e libertà della vita...
Nella vita c'è chi ha la fortuna di conoscere l'amore, l'amore della sua vita. Ma l'amore, se lo hai vissuto realmente, lo hai provato, e sai cos'è...beh, forse, anche se lo hai perduto, e ti disperi perché vorresti possederlo nuovamente, ti rimane per sempre, indelebile ti accompagna. Anche se perdi una persona, anche se vorresti rimediare, tornando indietro...ma la vita va avanti e segue il suo destino.
Non so sinceramente cosa sia meglio...se aspettare che avvenga un nuovo amore, o lasciarsi trasportare dal quel sentimento dell'amore perduto.
La vita come ti dà, ti toglie...e quando ti toglie, ti dà.
Quando mi ritiro (in me stesso) penso all'amore perduto, ed è forse quel sentimento, quella sensazione mnemonica che ti fa capire quanto sia speciale, e bella la vita.
Quindi se hai un'amore...ti auguro di perderlo.

L'amore perduto vale più dell'amore vissuto!

Nessun commento:

Translate