Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

lunedì 1 agosto 2016

Il potere del subconscio

Partiamo dal SUB
Le immersioni...il sub va in profondità, va sotto, nelle acque più profonde, negli abissi e s'abissa...
Così la mente che crea la realtà, in modo conscio ha notevole difficoltà nell'immediato a fare in modo che le cose accadano, ma in particolare tutte quelle cose che richiedo maggior tempo.
Queste cose che richiedono maggior tempo possono essere per esempio comandate, come il voler la ricchezza (come in the secret), come il voler il regalo dal cielo che non arriva mai.
Questo perché utilizziamo spesso la mente conscia, e perché (doppia fregatura) non si utilizza l'inconscio riprogrammato, e di conseguenza quell'inconscio manipolato dalla realtà esterna della nostra vita manifesta per noi tutte le sfighe di questo mondo!
Consapevolmente bisogna diventare il SUB degli abissi della mente, e riprogrammare perfettamente quel subconscio che sovente è negativo, e che realizza al posto nostro le disavventure, le circostanze non positive, e tutte quelle cose che non vorremmo.
Il "conscio" dice alza un braccio, e il braccio si alza.
Il "conscio" dice voglio una ferrari, ma la ferrari non arriva.
Ci sono cose che la mente può fare, altre meno...
Ci sono cose che la mente nell'inconscio può scatenare enormemente...come eco, dalle profondità dei mari.

Nessun commento:

Translate