Cerca nel blog

Caricamento in corso...
"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

domenica 4 settembre 2016

Umore

Non so da cosa dipende il buon umore.
Da cosa dipende la felicità?
Se la felicità dipendesse dall'alimentazione, fosse la felicità la dose di hamburger e patatine.
Quest'umore che sale quando hai appena l'asciato una persona dopo aver trascorso ore e ore, ma che sale e poi scende, quando ti ritrovi solo e ritorni solo.
L'umore che si perde mentre guardi una partita di calcio, perché poi ti accorgi che stai pensando ad un'altra cosa, ad una persona, e che poi infondo rodi dentro, perché quelli si divertono e guadagnano pure un fottio.
La felicità, quella che appena la cogli e già perduta, quella che vorremmo riprodurre sempre, ma che sta nella cantina dei ricordi, dove ci si beve sopra.
Quest'umore, instabile che ci fa tutti un pò depressi e repressi.
Se la vita è l'unico dono che non ci viene dato due volte, allora ben venga la felicità!
Ma probabilmente qualcuno mi dirà che l'umore e la felicità sono due cose completamente differenti, e ci sarà sicuramente qualcuno che saprà di più di me, perché c'è sempre qualcuno che è più figo, più sveglio.
Ma si...infondo, non siamo poi così diversi, forse io sono più meteoropatico di voi...ma fa lo stesso...

Nessun commento:

Translate