Cerca nel blog

"Giornalismo è diffondere quello che qualcuno non vuole che si sappia, il resto è propaganda"

giovedì 22 agosto 2019

L'albero della vita e ramificazioni

Nel suo insieme l'albero è composto da profonde radici, da un tronco e da rami rigogliosi di foglie, e da linfa.
Un'albero vive con l'acqua piovana e con la luce del sole. Ci sono alberi maestosi che si innalzano in alto verso il cielo, ma che sono sorretti da forti e potenti radici, che il vento non può sradicare. 
L'albero è radicato a terra, nella terra.  
Un albero non è poi così diverso da noi uomini, ha dei rami che possiamo paragonare alle braccia, delle radici che possiamo paragonare alle gambe. Così gli alberi danno frutto. 
Ma prima di pensare ai frutti, dovremmo pensare ai rami di un albero come le ramificazioni della nostra famiglia, delle nostre generazioni, passate e future. 
All'interno di ogni famiglia, o di ogni nucleo familiare credo ci siano situazioni più o meno vive, che possiamo paragonare ad un "ramo secco" che va tagliato. 
Per guarire un albero spesso si usa tagliare quei rami "malati" per far sì che l'albero si riprenda (anche potatura). 
Delle volte, è meglio per la nostra salute, tagliare (stroncare) pseudo affetti, che mantenerli per educazione.
La meditazione, indubbiamente, aiuta a riscoprire il collegamento che c'è fra essere umano e madre terra così come fece Siddharta Gautama Buddha meditando ai piedi dell'albero della Bodhi. 

Comunque, ho vissuto una bellissima esperienza, con le costellazioni familiari di Bert Hellinger.

Buona vita :-)

domenica 2 giugno 2019

Relax

Dopo tanti mesi di assoluto assenteismo, ritorno sul mio blog. Delle volte avrei voluto buttare di getto così di "pancia" le cose che ho provato fin ora, con delle persone, con le situazioni che si sono presentate nella mia vita, attribuendo un lieve mio malcontento a questo mondo. Ma come avete potuto vedere, sarà l'avanzare dell'età, ma preferisco essere osservatore che essere osservato scrivendo. Mi piacerebbe invece parlarvi di viaggi o di cucina (che va tanto di moda) , mi piacerebbe ritornare alle 800 visite al giorno, con poche righe e con pochi post alla settimana. Questa giornata inizia con un sole che frigge la mia pelle, con il suono delle onde del mare in riva al mare, e con un blu profondo di blu, senza X ed innocue velature in cielo.

Ed ora il meritato relax , su sdraio crema protezione 20.

giovedì 24 gennaio 2019

I 33 migliori pensieri positivi

Vi invitiamo a leggere 33 tra i migliori pensieri positivi che possiamo trovare nella nostra cultura, scritti da alcuni dei più grandi personaggi della storia dell’umanità.
Conoscerli e integrarli nella nostra vita, ci permetterà di avanzare moltissimo nella crescita della nostra persona.

Essi consistono in pensieri brevi e facilmente assimilabili, che vi aiuteranno a sviluppare la vostra autostima e la motivazione:
  1. “Un bambino che legge è un adulto che pensa. Un adulto che legge è un bambino che immagina”. Anonimo
  2. Dalla culla alla tomba vi è una scuola e le cose chiamate problemi sono lezioni”. Facundo Cabral
  3. Non inventate, non ingannate, non bevete e non rubate; ma se inventate, inventate un mondo migliore; se ingannate, ingannate la morte; se rubate, rubate un cuore e se bevete, bevete i migliori momenti della vostra vita”.
  4. Cambiate il vostro punto di vista: passate da voler fare i soldi a voler servire più persone; servire le persone farà sì che arrivino i soldi.” Robert Kiyosaki
  5. A questo mondo, la cosa meno frequente è vivere: la maggior parte delle persone si limita ad esistere”. Oscar Wilde
  6. Io sono quello che sono e tu sei quello che sei, costruiamo un mondo in cui io possa esistere senza smettere di essere quello che sono e tu possa esistere senza smettere di essere quello che sei e dove nessuno dei due obblighi l’altro ad essere diverso da sé stesso”.
  7. Una notte non ha mai sconfitto l’alba e un problema non ha mai sconfitto la speranza”. Bern Williams
  8. Tutti quanti noi, con sforzo e disciplina, abbiamo la capacità di controllare i nostri pensieri e le nostre azioni. Questo fa parte del processo di sviluppo della maturità spirituale, fisica ed emotiva”. Gordon B. Hinckley
  9. La felicità può essere trovata persino nei momenti più bui, se siamo in grado di usare la luce”.
  10. I racconti fantastici sono veridici, non perché ci dicono che i draghi esistono, bensì perché sostengono che possiamo sconfiggerli”. Gilberth Keith Chesterton

  1. Se non scali la montagna, non potrai mai goderti il panorama”. Pablo Neruda
  2. Alla fine, l’amore che ricevi è uguale all’amore che dai”. The Beatles
  3. Quando ami qualcuno per davvero, sei capace di fare qualsiasi cosa per proteggerlo e renderlo felice, non importa quale sia la circostanza”. Anonimo
  4. Se un giorno ti senti triste e giù di corda, pensa che una volta eri lo spermatozoo più veloce di tutti”. Groucho Marx
  5. Non vivere per far notare la tua presenza, ma per far sentire la tua assenza”. Bob Marley
  6. Ricordarsi che moriremo è il miglior modo che conosco per non cadere nella trappola del pensare che abbiamo davvero qualcosa da perdere”. Steve Jobs
  7. La vita non è aspettare che passi la tormenta, è imparare a danzare sotto la pioggia”. Anonimo
  8. Se non vinciamo le nostre paure, le trasmetteremo ai nostri figli”. Bruce Lee
  9. Impara da coloro che ti amano, insegna a chi ti critica, libera chi ti odia e prenditi cura di chi ti ammira”.
  10. Rompi i legami che ti fanno del male e non rovinare i legami che ti rendono forte”.
  11. La felicità è come una farfalla di passaggio: quanto più la insegui, più si allontana da te, ma se la aspetti pazientemente, si può posare su di te”.
  12. La tristezza non va pianta, ma superata”.
  13. La persona felice non si agita mai per accumulare tanti oggetti, ma si gode a pieno quello che ha, perché bada alla qualità e non alla quantità”. Bernabé Tierno
  14. Le persone di successo sviluppano quotidianamente abitudini positive che le aiutano a crescere e ad imparare”. John Maxwell
  15. L’eternità sta nelle nostre mani. Vivete in modo tale che, quando ve ne andrete, una grande parte di voi rimanga tra coloro che hanno avuto la fortuna di incontrarvi”. Anonimo
  16. Non contate i giorni, fate sì che i giorni contino”.
  17. Invece di essere un uomo di successo, cerca di essere un uomo coraggioso : il resto arriverà da sé”. Einstein
  18. Se leggi solo libri che tutti leggono, puoi solo pensare cose che tutti pensano”. Haruki Murakami
  19. Il prezzo dell’educazione si paga solo una volta. Il prezzo dell’ignoranza si paga tutta la vita”.
  20. La vera ignoranza non è l’assenza di conoscenza, ma il fatto di rifiutarsi di acquisire tale conoscenza”. Karl Popper
  21. Ognuno ha la capacità per cambiare sé stesso”. Albert Ellis
  22. I grandi spiriti hanno sempre trovato un’opposizione violenta da parte delle menti mediocri”. Einstein
  23. C’è una forza motrice più potente del vapore, dell’elettricità e dell’energia atomica: la volontà”. Einstein

lunedì 29 ottobre 2018

predatori e prede strategie di sopravvivenza savana-documentario



Un viaggio unico ed emozionante nei luoghi più selvaggi e incontaminati dell'Africa alla scoperta degli animali che popolano questo continente, delle caratteristiche, delle loro abitudini e delle loro preferenze alimentari. Il documentario proporrà spettacolari immagini di velocissimi ghepardi, di leoni feroci, di coccodrilli voraci, di licaoni (esemplari simili ai lupi che vivono nelle savane dell'Africa equatoriale), di pericolosissimi e velenosissimi serpenti e molti altri animali ancora. Comportamenti e tecniche di sopravvivenza degli animali, dai più piccoli a più grandi, dai predatori alle prede, in un ambiente naturale spesso avverso.Il rapporto tra predatori e prede e strategie di sopravvivenza nella savana.

Translate